Richiesta campagna vaccinale per Medici chirurghi e Odontoiatri Liberi professionisti iscritti all’OMCEO di Campobasso

155

E’ stata inviata richiesta, al Governatore Toma ed ai vertici Asrem, di includere i Medici Chirurghi e gli Odontoiatri Liberi Professionisti, iscritti allo scrivente Ordine professionale, nella prima fase della campagna vaccinale.

In questo senso hanno già operato numerose Regioni italiane, alcune delle quali, andando oltre, sono già in fase avanzata di vaccinazione anche del personale sanitario tutto dei rispettivi studi professionali.

La nostra preoccupazione, che si vorrà sicuramente condividere, è che la sicurezza del Paziente, a volte non privo di fragilità, si rafforza soltanto rendendo prioritariamente immuni tutti gli operatori sanitari prescindendo dalla loro personale condizione contrattuale.

Inoltre risulta mortificante, oltre che organizzativamente inopportuno, declassare in termini di urgenza vaccinale chi ogni giorno, anche a causa delle contingenti limitazioni operative delle strutture pubbliche, incontra una porzione sempre crescente di popolazione sofferente e garantisce un servizio interamente sottoposto alla propria specifica organizzazione e responsabilità attingendo unicamente alle proprie risorse.

Sarebbe utile, almeno come primo passo operativo, predisporre un link presso il sito della Asrem ove ogni Medico Chirurgo e Medico Odontoiatra in attività libero professionale possa esprimere la propria volontà a vaccinarsi e registrare i propri dati anagrafici congiuntamente a quelli del personale di supporto, per essere allo scopo contattato .

A tutti i sanitari, indistintamente, dovrebbe andare la gratitudine e il riconoscimento di esercizio in prima linea contro qualcosa che, lungi dall’essere ancora definito e circoscritto, preoccupa ogni giorno con numeri allarmanti ed estremo disagio sociale.

IL PRESIDENTE COMMISSIONE ALBO ODONTOIATRI Dott. Domenico Coloccia

IL PRESIDENTE OMCEO Dott.ssa Carolina De Vincenzo

Commenti Facebook