Portavoce M5S Molise: chi è in disaccordo dovrebbe dimettersi, non passare al Misto

393

L’uscita di Luigi Di Marzio dal gruppo del MoVimento 5 Stelle al Senato conferma ancora una volta, se mai ce ne fosse bisogno, che il MoVimento continua a mantenere intatti i propri anticorpi. Potremmo fare tanti esempi ma tutti porterebbero ad una considerazione unica: chi non mantiene i patti con gli elettori, chi non sente propri i nostri valori, le nostre battaglie e non è in grado di reggerli, o lascia il gruppo oppure viene espulso. Questa è la differenza tra il MoVimento 5 Stelle e gli altri partiti che invece ‘raccolgono’ di tutto, anzi spesso premiano chi tradisce i patti con i cittadini.
Se qualcuno non è più d’accordo con il MoVimento 5 Stelle ha tutto il diritto di cambiare idea, ma dovrebbe dimettersi, non passare al Gruppo Misto. Sono tempi in cui serve coraggio, quindi andiamo avanti e guardiamo avanti, forti della nostra storia e dei nostri valori.

Questa la nota dei portavoce del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale sul passaggio del senatore Luigi Di Marzio al Gruppo Misto in Senato.

Commenti Facebook