Questura/ Intensificata attività davanti alle scuole e nel centro cittadino di Isernia e Venafro

220

Sempre alta l’attenzione della Polizia di Stato di Isernia per garantire che i cittadini e i giovani fruiscano degli spazi e dei luoghi di ritrovo in piena sicurezza: intensificata, infatti, l’attività di prevenzione e controllo del territorio, anche con l’ausilio di un’unita cinofila antidroga, davanti ad alcuni Istituti Scolastici e in diversi esercizi pubblici.


Sono stati rinforzati i servizi di controllo del territorio da parte di personale della Squadra Volanti che, con l’ausilio della Squadra Mobile e di un cane poliziotto antidroga di Pescara, ha effettuato controlli mirati a Isernia e Venafro, in particolare presso la stazione ferroviaria, nel centro storico di Isernia, al “quadrivio” di Venafro e nei punti di ritrovo dei giovani, soprattutto bar.


31 i posti di controllo realizzati con l’impiego di 23 pattuglie: identificate 270 persone, di cui 68 con precedenti di Polizia, e controllati 200 veicoli; 2 veicoli sottoposti a sequestro amministrativo per omessa revisione.
Anche dal punto di vista dei controlli a persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, si è intensificata l’attività procedendo al controllo di 32 persone.


Con l’aiuto del cane poliziotto, sono stati effettuati anche controlli davanti ad alcuni Istituti Scolastici di Isernia e all’interno di diversi bar, sia di Isernia che di Venafro, luoghi di maggiore ritrovo della comunità giovanile al fine di scongiurare possibili attività delittuose.
Particolare attenzione anche alle contrade limitrofe alla città, con un attento presidio dinamico con frequenti passaggi e saltuarie soste delle pattuglie operanti.

Commenti Facebook