Brasiello nel Comitato Direttivo dell’ Unione Province d’Italia

773

Un ambito riconoscimento per il presidente della Provincia di Isernia Luigi Brasiello, nominato dal Presidente dell’Upi (Unione Province d’Italia) Achille Variati nel Comitato Direttivo Nazionale dell’organismo, la cui istituzione è stata decisa nell’Assemblea generale dello scorso gennaio e ha il compito di affiancare, sostenere e collaborare con la Presidenza in tutte le scelte politiche e operative dell’Upi.“Ho intenzione di rendere il Comitato Direttivo – ha affermato il presidente nazionale dell’Upi dott. Achille Variati in una nota inviata al presidente Brasiello – uno strumento snello e immediatamente operativo, non una sede pletorica ma un vero luogo di confronto, di scambio, nel quale trovare la sintesi unitaria per le scelte che saremo chiamati a prendere, nella fase complessa e difficile che stiamo attraversando alla guida dei nostri Enti. Sono certo che in questo mio impegno potrò contare sulla tua costruttiva collaborazione e partecipazione e che sapremo, insieme ritrovare e rafforzare quella collegialità di azione che è la vera forza della nostra Associazione”. La riunione di insediamento si terrà il prossimo 4 giugno alle ore 11 presso la Sala della Presidenza dell’Upi a Roma con all’ordine del giorno le priorità da affrontare subito: il DL Enti Locali, lo stato di attuazione della legge 56/14 e il trasferimento del personale. Intanto il Consiglio Provinciale di Isernia ha approvato nella seduta odierna il rendiconto dell’esercizio finanziario 2014.

Commenti Facebook