1994-2014 :Emergency compie 20 anni. Le iniziative ad Isernia e Venafro

680

1994, Milano:il 15 maggio nasce Emergency. Il primo intervento è in Ruanda, poi vengono l’Iraq, la Cambogia, l’Afghanistan e tanti altri Paesi persino l’Italia, per curare le vittime della guerra e della povertà. Qual è il filo rosso di questo viaggio lungo vent’anni? L’impegno di migliaia di persone a praticare i diritti umani, per tutti. Sottoscrivendo la tessera di Emergency 2014, ognuno può unirsi a questo viaggio. Il 16 e 17 novembre parte il tesseramento 2014, un anno speciale. I volontari di Emergency saranno presenti in piazza in tutta Italia a disposizione di chi vuol diventare – amico di Emergency- o rinnovare l’amicizia rinnovando la tessera. In occasione di questa giornate nazionali sarà proiettato il film documentario.

“Open Heart” nominato agli Academy Awards 2013,Il film narra la storia di di otto bambini ruandesi che lasciano le loro famiglie per andare in Sudan e sottoporsi a un delicato intervento al cuore al Centro Salam di cardiochirurgia di Emergency a Khartoum.
Le loro valvole cardiache sono state seriamente compromesse dalla malattia reumatica ed essere operati è la loro unica possibilità di salvezza.
Ci sono circa 18 milioni di persone affette da questa malattia in Africa che hanno bisogno di essere operate. Il Centro Salam, aperto da Emergency nel 2007, è l’unica struttura che offre cure cardiochirurgiche di elevata qualità e gratuite in tutto il continente.

Questi i nostri appuntamenti in occasione del tesseramento:

Venerdi 15 novembre, ore 17.30 proiezione Open heart presso sala consiliare comune di Isernia (ingresso gratuito).

Si può diventare amico di Emergency o rinnovare l’amicizia;
Sabato 16 novembre – dalle 9.00 alle 13.00 – banchetto piazza Celestino V-Isernia

Domenica 17 novembre ore 17.30 Dimora del Prete a Venafro, con Concerto di musica barocca dell ‘Ensemble – Cappella musicale Enrico Stuart duca di York.
Per il concerto,essendo limitata la capienza della sala a 60 posti, è gradito un cenno di adesione al n° 3280270064

Commenti Facebook