Scadenze fiscali e Studi : arriva la proroga

939

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 134 del 2015 è stato pubblicato il D.P.C.M. 9 giugno 2015 che sancisce il rinvio dal 16 giugno al 6 luglio 2015 del termine per effettuare i versamenti derivanti dalla dichiarazione dei redditi solo per i contribuenti per i quali sono stati approvati gli studi di settore  , in regime dei minimi o con il nuovo regime forfettario.


Proroga modello 730 precompilato 2015
L’Agenzia delle Entrate ha deciso di permettere le correzione al modello 730 precompilato 2015 già spedito in modo autonomo, ovvero senza doversi rivolgere a CAF o commercialisti, a causa di molti problemi riscontrati con quella che invece doveva essere una semplificazione per il contribuente. La nuova scadenza per la correzione del modello 730 precompilato 2015 è fissata il 29 giugno, ricordiamo che la modifica può essere inoltrata una volta soltanto tramite l’area riservata sul sito dell’Agenzia delle Entrate.
Proroga modello 730 ordinario 2015
Per  il modello 730 ordinario 2015 i contribuenti devono  far rifermento alla scadenza del 7 luglio 2015, data entro la quale bisogna presentare il modello 730 al sostituto d’imposta al caf o al commercialista.

Mentre ad oggi nessn aproroga per i pagamenti di Imu e Tasi fissati al 16 giugno.

Per ulteriori approfondimenti e/o consulenze specifiche ci si può rivolgere allo Studio  Terminus Srl – Elaborazione Dati Contabili e Servizi Caf ai seguenti indirizzi:
-CAMPOBASSO, via Duca d’Aosta 3/A, Tel. e Fax 0874/98926
– TERMOLI, via Asia 3/A, tel. 0875/81419
[email protected]

Commenti Facebook