Regione Lazio: Concorsi per 355 assunzioni nei Centri Per l’Impiego

272

La Regione Lazio ha pubblicato 7 avvisi pubblici per la selezione di 355 risorse da impiegare in vari profili professionali per il potenziamento dei centri per l’impiego. Le selezioni sono rivolte a diplomati e a laureati. I bandi di concorso scadono in data 25 luglio 2019.
I profili professionali a concorso sono i seguenti:
– n.200 posti nel ruolo di Esperto mercato e servizi per il lavoro (categoria D/D1)
– n.60 posti nel ruolo di Assistente mercato e servizi per il lavoro (categoria C/C1)
– n.10 posti nel ruolo di Esperto service designer (categoria D/D1)
– n.25 posti nel ruolo di Esperto valutazione della performance e analisi e valutazione delle politiche pubbliche (categoria D/D1)
– n.20 posti nel ruolo di Esperto comunicazione e relazioni internazionali (categoria D/D1)
– n.20 posti nel ruolo di Esperto statistico (categoria D/D1)n.20 posti nel ruolo di Esperto Area informatica (categoria D/D1)


Requisiti generici:
Per partecipare ai concorsi della Regione Lazio per le assunzioni nei centri per l’impiego, è necessario possedere i seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altra cittadinanza tra quelle indicate sui bandi;
– idoneità fisica alle mansioni previste dal bando;
– godimento dei diritti civili e politici;
– posizione regolare nei confronti degli obblighi militari;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o dichiarati decaduti da un impiego statale;
– non aver riportato condanne penali passate in giudicato che impediscano di poter costituire rapporti contrattuali con la Pubblica Amministrazione.

Inoltre, sulla base delle posizioni a concorso, si richiede uno dei titoli di studio tra quelli elencati su ogni bando. Le selezioni per il profilo di Assistente mercato e servizi per il lavoro sono rivolte a persone in possesso di Diploma, mentre per tutte le altre figure è richiesto il possesso della Laurea.

BANDI

Commenti Facebook