Comune di Milano: Concorso per 22 Agenti, richiesta la Patente B

747

Fino al 28 giugno 2018 è possibile inviare le domande di partecipazione al bando di selezione utile per la copertura di 22 posti di lavoro per Agenti di Polizia Municipale – cat. C, pos. economica 1., al Comune di Milano. Si tratta di assunzioni stabili che prevedono un iter di selezione per esami.

Requisiti

Il concorso per 22 AGenti di Polizia Municipale rientra nel piano di fabbisogno del personale per l’anno 2018. Per accedere al concorso è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o non appartenenti alla Repubblica come specificato nel bando;
  • aver età minima 18 anni e non aver compiuto il trentesimo anno di età alla data di scadenza del bando ( limite di età è elevato di un anno per gli aspiranti coniugati, di un anno per ogni figlio vivente, di un periodo pari all’effettivo servizio prestato, comunque non superiore a tre anni, a favore di coloro che hanno prestato servizio militare volontario, di leva e di leva prolungata);
  • assenza di condanne penali che possano impedire, secondo le norme vigenti, l’instaurarsi e/o il mantenimento del rapporto di impiego;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo né essere stati licenziati per persistente insufficiente rendimento da una pubblica amministrazione, ovvero per aver conseguito l’impiego stesso attraverso dichiarazioni mendaci o produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • non essere stati licenziati dal Comune di Milano, salvo il caso in cui il licenziamento sia intervenuto a seguito di procedura di collocamento in disponibilità o di mobilità collettiva, secondo la normativa vigente;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • diploma di Scuola Secondaria di Secondo Grado rilasciato da Istituti riconosciuti dall’ordinamento scolastico italiano;
  • patente di guida B;
  • idoneità psicofisica;
  • non trovarsi nella condizione di disabile ai sensi della Legge 12.03.1999, n. 68;
  • essere in possesso dei requisiti necessari per il conferimento della qualità di Agente di pubblica sicurezza, ai sensi dell’art. 5 della L. 65/86, ovvero:
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo;
  • non essere stato espulso dalle Forze Armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici uffici;
  • per coloro che sono stati ammessi al servizio civile come obiettori: essere collocati in congedo da almeno cinque anni e aver rinunciato definitivamente allo status di obiettore di coscienza, avendo presentato dichiarazione presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, così come previsto dall’art. 1, comma 1 della Legge 2 agosto 2007, n. 130;
  • disponibilità al porto e all’eventuale uso dell’arma, nonché alla conduzione dei veicoli in dotazione al Corpo di Polizia Municipale (autoveicoli, motocicli, ciclomotori, biciclette e autocarri per trasporto di motoveicoli).

Domanda e scadenza

I candidati al concorso possono inviare la domanda di partecipazione esclusivamente per via telematica, entro le ore 12:00 del 28 giugno 2018, utilizzando l’apposita procedura pubblica presente sul sito del Comune.

BANDO

Commenti Facebook