Nel processo tributario è inammissibile il deposito di documenti “tardivo”

953

tribunale1Ciò è quanto emerso da una recente sentenza della Commissione Tributaria Provinciale di Reggio Calabria (sentenza n.482/07/13) che, chiamata a pronunciarsi su un ricorso del contribuente in merito all’intervenuta prescrizione di alcuni bolli auto, ha rilevato la tardività della documentazione prodotta dalla Regione Calabria e dunque la sua inutilizzabilità ai fini della decisione.

http://www.negozioperleimprese.it/2013/10/29/nel-processo-tributario-sono-esclusi-i-documenti-tardivi/

Commenti Facebook