“La missione dell’Aeronautica Militare al servizio della collettività”. Bando di concorso per classi di istituti secondari di primo e secondo grado statali e paritari

796

Il Concorso è indetto dallo Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare (di seguito denominato Aeronautica Militare) e con la partecipazione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (di seguito denominato Miur). L’iniziativa culturale si propone di promuovere la riflessione tra gli studenti delle Scuole Italiane sulla missione dell’Aeronautica Militare al servizio della collettività.
Il Concorso è rivolto alle classi degli istituti secondari di primo e secondo grado statali e paritari. Può concorrere l’intera classe con un elaborato sviluppato collettivamente e con il coordinamento di un insegnante referente.

Il tema del concorso è il seguente: “La missione dell’Aeronautica Militare al servizio della collettività”. Il tema proposto vuole essere un’occasione per il mondo scolastico di approfondire su quanto viene fatto dagli aviatori oggi, ogni giorno e per 365 giorni all’anno, nel garantire la nostra incolumità e la nostra sicurezza, nella difesa dello spazio aereo nazionale e nel portare aiuti dal cielo a favore delle popolazioni in occasioni di calamità, ricerca e soccorso, trasporto sanitario d’urgenza, antincendi boschivi. Questo continuo e infaticabile impegno degli aviatori, non è mai venuto meno nel tempo e l’analisi storica dovrà costituire lo spunto per una riflessione più generale e più attuale, sui valori, le tradizioni e la missione che anima il personale dell’Aeronautica Militare e il suo spirito di servizio.
In funzione dell’ordine e grado scolastico di appartenenza, la traccia potrà essere sviluppata in chiave collettiva e potrà riguardare spunti o vicende reali o figurative che possano mettere in luce e rappresentare al meglio nei loro lavori gli aspetti che sono stati suesposti .

L’istituto scolastico di appartenenza del/i partecipante/i al concorso dovrà:

  • raccogliere tutti i lavori, suddividendoli per tipologie (composizione figurativa, prodotto multimediale)
    e per settore (scientifico o storico culturale), riunendoli in un unico plico;
  • inoltrare il plico entro il 24 febbraio 2020, pena esclusione dal bando di concorso, (farà fede il timbro postale dell’Ufficio accettante) presso lo Stato Maggiore Aeronautica – 5° Reparto Comunicazione (3°Ufficio all’attenzione del Col. Gerardo Cervone) – Viale dell’Università 4, 00185 ROMA. Sulla busta dovrà essere riportata con chiarezza la dicitura Bando di concorso “La missione dell’Aeronautica Militare al servizio della collettività”;

BANDO

Commenti Facebook