Concorso Ministero dei Trasporti 2018: bando per 148 ingegneri

558

Il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture ha indetto un concorso pubblico per 148 unità nell’area funzionale III – fascia economica iniziale F1, da assegnare presso le seguenti sedi:
-11 posti Milano e sezioni di Alessandria, Varese, Lodi e Asti
-14 posti Roma e sezioni di Latina, Frosinone, Rieti e Viterbo
– 9 posti Torino e sezioni di Novara, Biella, Verbania e Vercelli
-7 posti Bologna e sezioni di Ferrara, Ravenna, Rimini, Forli-Cesena
– 7 posti Verona e sezioni di Vicenza, Rovigo e Padova
-20 posti Napoli e sezioni di Benevento, Caserta, Campobasso e Isernia
– 5 posti Ancona e sezioni di Ascoli Piceno, Macerata, Pesaro-Urbino
– 5 posti Venezia e sezioni di Treviso e Belluno
– 6 posti Bergamo e sezioni di Lecco, Como e Sondrio
-6 posti Parma e sezioni di Piacenza, Reggio Emilia e Modena
– 5 posti Brescia e sezioni di Cremona, Mantova e Pavia
-4 posti Genova e sezioni di Cuneo, Imperia, La Spezia e Savona
– 5 posti Firenze e sezioni di Grosseto, Pistoia, Prato e Siena
– 5 posti Lucca e sezioni di Pisa, Livorno e Massa Carrara
– 8 posti Cagliari e sezioni di Sassari, Oristano e Nuoro
-4 posti L’Aquila e sezioni di Pescara, Teramo e Chieti
-4 posti Salerno e sezioni di Avellino e Potenza
– 4 posti Perugia e sezioni di Terni e Arezzo
-4 posti Lecce e sezioni di Taranto e Brindisi
-4 posti Reggio Calabria e sezioni di Cosenza, Catanzaro, Crotone, Vibo Valentia
-9 posti Bari e sezioni di Foggia e Matera
-1 posto Catania
-1 posto Palermo
La domanda per partecipare al concorso per 148 ingegneri scade il giorno 9 luglio 2018. La domanda può essere inviata tramite il modulo online che si trova al link http://ripam.formez.it. I candidati dovranno poi affrontare una eventuale prova preselettiva con quesiti a risposta multipla, una prova e contenuto tecnico-professionale, una prova a contenuto teorico-pratico e un colloquio.
BANDO

Commenti Facebook