Rialzo termico nel weekend. Meteo quasi caldo

144

FASE ATTUALE E PROSPETTIVE-  la circolazione depressionaria ancora attiva sul Mediterraneo, tende a isolarsi tra Baleari e Nord Africa, sprofondando via via più a sud. Sulla nostra penisola si rinforza un campo di alta pressione con temperature in generale aumento. Da domani, quindi, tempo diffusamente più stabile, tranne che sulle due Isole Maggiori ancora esposte a residua instabilità atmosferica. Correnti più tiepide ed umide affluiranno sull’Italia, con le temperature in graduale rialzo. L’aumento delle temperature si farà più importante tra venerdì e sabato, quando è attesa una rimonta anticiclonica coadiuvata da apporti d’aria più calda subtropicale. Tornerà quindi, almeno temporaneamente, un contesto meteo prettamente estivo sulle Isole maggiori e generalmente caldo altrove.

RINFORZO ANTICICLONICO, METEO STABILE E PIÙ CALDO– nel periodo successivo i modelli confermano un rinforzo dell’alta pressione delle Azzorre sull’Europa, con una sinottica che avrà ben poco di autunnale. Il fine settimana, appare pertanto probabile un generale stop dell’instabilità, una parentesi di tempo soleggiato con temperature in rialzo.

Il tempo atteso in Molise

Meteo mercoledì: giornata caratterizzata da alternanza di nubi e schiarite soleggiate specie nelle ore pomeridiane. Non sono attesi fenomeni e le schiarite saranno più estese e diffuse lungo i rilievi orientali della regione e sulla costa. Vento da debole a moderato di provenienza sud-occidentale. Temperature stazionarie o in lieve aumento nei valori minimi.

Meteo giovedì: poco nuvoloso al mattino per velature da diffuse a isolate. Nel pomeriggio, quasi ovunque, presenza di cielo sereno o poco nuvoloso. Vento debole all’interno, ancora moderato seppur di provenienza nord-occidentale sulla costa. Temperature in aumento.

Meteo venerdì: sereno o poco nuvoloso sia al mattino che nel pomeriggio. Vento debole. Temperatura in ulteriore lieve rialzo con valori sui 23-24 gradi nelle aree collinari e fino a 25-26 lungo le zone costiere.


Commenti Facebook