“Vivi la tua Città”, presentazione ufficiale dell’evento del 27 settembre

1018

E’ stato presentato l’evento “Vivi la tua Città” dal cuore di Campobasso da Piazzetta Palombo, con relatori gli assessori Comunali Colagiovanni, De Capoa , e i consiglieri Colarusso e De Bernardo. “Vivi la tua Città” è nato come un progetto sperimentale grazie anche all’unione di tre Categorie che racchiudono buona parte della forza imprenditoriale di Campobasso ossia la Confesercenti, Confcommercio e Confimpresa, ma il progetto è stato voluto anche da alcuni imprenditori ed Associazioni locali che hanno contribuito sia economicamente che fattivamente. In questa occasione il Museo Sannitico e il Museo dei Misteri saranno aperti al pubblico fino alle 00.30. Dimostrazioni sportive, esibizioni di scuole di ballo, degustazioni enogastronomiche , cultura e musica tutto ciò caratterizzerà questo evento”, così l’Assessore De Capoa che è passata ad illustrare nel dettaglio il cartellone degli eventi che caratterizzerà la giornata di sabato 27 settembre a partire dalle 10 della mattina.
La parola passa all’Assessore Colagiovanni: ” Non abbiamo grandi pretese, questa manifestazione vuole essere un banco di prova  per eventi futuri che l’amministrazione ha in cantiere, non un evento isolato e ribadisco non è una sorta di Notte Bianca. Ringrazio le tre Organizzazioni di Categoria che stanno collaborando, non è stato facile riuscire ad unirle, e tutte le associazioni che si sono messe a disposizione, una sinergia per cui i costi per l’Amministrazione Comunale sono risultati quasi pari a zero. C’è necessità di rivivere il centro cittadino, c’è necessità di ridare a Campobasso il ruolo di città capoluogo, e ciò deve avvenire non solo d’estate ma per tutto l’anno. Sappiamo che non potremmo accontentare i gusti di tutti per questo gradiremmo anche i consigli e le osservazioni dei cittadini per poterci migliorare”.

Le zone cittadine interessate saranno: Villa de Capoa, Piazza della Vittoria, Villla dei Cannoni, Piazza Municipio, Corso Vittorio Emanuele, Villa Flora, Via Mazzini, Piazza Prefettura, Piazzetta Palombo, Largo San Leonardo, Via Orefici, Salita Porta Mancina, Fondaco della Farina, Viale del Castello, Museo Sannitico, Via Cannavina, la viabilità inizierà ad essere interessata già dal venerdì sera.  (MDL)

Commenti Facebook