Ricerca e Salute incontrano la gente. I Campanili della Salute a Campobasso

773

Domani martedì 12 novembre 2013 alle ore 18,00 presso il  “Centro Sociale  per anziani Nicolino Scarano” in Via Gramsci a CAMPOBASSO si terrà un incontro  pubblico dal titolo:  “Prevenzione dell’ictus cerebrale e delle malattie cardiovascolari dal Progetto Moli-sani al Registro Molisano dell’Ictus Ischemico (REMOLIC)”. A relazionare sul tema saranno Maria Benedetta Donati e Licia Iacoviello del Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione delI’ I.R.C.C.S. Istituto Neurologico Mediterraneo “NEUROMED” di Pozzilli.  Concluderà l’incontro il cardiologo Vincenzo Centritto, Presidente dell’Associazione Cuore-Sano O.N.L.U.S. di Campobasso.

L’iniziativa sarà un’occasione per coinvolgere direttamente i cittadini di Campobasso su un tema di grande interesse e attualità. L’evento, fortemente sollecitato dalla popolazione di Via Gramsci afferente al Centro Sociale Nicolino Scarano, è organizzato dall’Associazione Cuore Sano O.N.L.U.S.
Durante l’ incontro, verranno affrontati temi di prevenzione e salute, con particolare riguardo all’ictus cerebrale, prendendo spunto dai risultati del noto progetto “Moli-sani” e illustrando il progetto REMOLIC, appena iniziato. Questo appuntamento è il terzo di una serie di incontri pubblici che si svolgeranno nei prossimi mesi in vari comuni della Regione. Come nelle precedenti iniziative di comunicazione, questo incontro sarà un’occasione per la gente di avere sul territorio un contatto diretto con esperti della prevenzione. L’obiettivo di  questi incontri, che sono dalla popolazione sempre più richiesti,  è quello di diffondere tra i cittadini della nostra Regione una maturata presa di consapevolezza e la capacità di scelte autonome per la propria salute.

Commenti Facebook