Problema dei parcheggi nel centro storico, Annuario: alle parole non sono seguiti i fatti

122

ll problema dei parcheggi al centro storico di Campobasso è una di quelle questioni della città irrisolte da diversi anni. Ad accendere nuovamente i riflettori è il capogruppo di Fratelli d’Italia a Palazzo San Giorgio, Mario Annuario, che già lo scorso mese di febbraio aveva presentato un’interrogazione in assise civica per evidenziare “le criticità esistenti dovute alla carenza di parcheggi e alla mancanza di una chiara segnaletica verticale”.


“Torno sulla questione, sollevata ancora una volta dai residenti, perché se, nel corso del Consiglio comunale di febbraio, l’assessore al ramo fu così solerte e puntale nella risposta, poi non lo è stato nei fatti”, ha incalzato il consigliere comunale Mario Annuario.
“Mi preme ricordare – ha affermato ancora il consigliere di Fratelli d’Italia – come il centro storico soffra, da anni, di una cronica assenza di parcheggi, aggravata dalla presenza degli Ecostop della raccolta differenziata e dalle colonnine per la ricarica delle auto elettriche.

I residenti lamentano l’impossibilità di parcheggiare in zona, ma anche l’impossibilità, ormai da anni, di poter usufruire di un’apposita autorizzazione per parcheggiare nel centro storico cittadino, nonostante la segnaletica verticale mostri il contrario.

Non da meno il problema di rivedere la predisposizione dei parcheggi, poiché in diverse aree del centro storico creano intralcio al traffico. Inoltre, chiedo all’amministrazione comunale di rivedere, con urgenza, anche le aree di carico e scarico per i commercianti”.

“Sollevo ancora la questione, affinché l’amministrazione comunale faccia seguire i fatti concreti ai propri annunci in aula”, conclude Annuario.

Commenti Facebook