ll sindaco Gravina relaziona su PINQuA, Programma Innovativo Nazionale per la Qualità dell’abitare

122

Nel corso del Consiglio Comunale di quest’oggi, svoltosi in modalità online, il sindaco Gravina ha dato informazioni, così come richiesto dal consigliere di Forza Italia, Domenico Esposito in una sua interpellanza, su ciò che l’Amministrazione ha messo in campo per il PINQuA, Programma Innovativo Nazionale per la Qualità dell’abitare.

“È intanto opportuno evidenziare che il progetto è stato oggetto di candidatura secondo quanto previsto dal Sistema Informativo per la gestione delle richieste di contributo per gli interventi previsti dal Programma Innovativo Nazionale per la Qualità dell’abitare ex art. 1, commi 437 e seguenti, Legge n.160 del 27/12/2019. – ha spiegato il sindaco – premesso ciò, nell’attuale fase, non esiste alcuna disponibilità finanziaria attuale ma solo potenziale, per la quale è superfluo evidenziare che si seguiranno tutte le procedure prescritte dalla normativa vigente qualora si concretizzasse il finanziamento.

Come si evidenzia nella deliberazione di giunta comunale n. 61/2021, le procedure seguite sono state curate interamente dall’Amministrazione comunale, per il tramite di un gruppo di lavoro interdisciplinare e si è osservato quanto previsto dal Decreto Interministeriale. Inoltre, – ha aggiunto Gravina – il livello di partecipazione realizzato è stato ricondotto nell’alveo delle associazioni rappresentative delle zone di intervento e si ritiene abbia rispettato i requisiti imposti dall’Avviso, fermo restando che ogni valutazione, anche per quanto concerne la “rispondenza funzionale, efficace ed efficiente del lavoro progettuale presentato al tenore di spesa previsto” è chiaramente demandata all’Alta commissione all’uopo nominata per la valutazione di tutte le candidature.”

Commenti Facebook