Flop del Piano neve a Campobasso: i cittadini sono indignati

962

SAMSUNG DIGIMAX A503Il capoluogo di regione, nonostante in Molise la neve non è una sorpresa, nonostante l’ampia allerta del meteo, è rimasto paralizzato per due giorni. E mentre qualcuno postava foto con la neve sorridendo molti cittadini, con problemi anche di una certa importanza, restavano bloccati. Per non parlare delle contrade completamente isolate. La rabbia dei cittadini è aumentata quando sia la Protezione Civile che il sindaco Battista hanno invitao a non uscire di casa se non strettamente necessario: ” ci stanno prendendo in giro?  – ci hanno detto alcuni cittadini – dobbiamo restare a casa perchè loro non si sanno organizzare?”, e come dare torto alle persone. Certo sappiamo bene che la pulizia delle strade è affidata alla SEA, in teoria, ma il Sindaco e la Giunta non possono scaricare le responsabilità. Ai cittadini che pagano le tasse poco importa delle diatribe tra sindaco e Sea, intanto chi assicura i diritti? Non si può istituire un tavolo in Prefettura alle 13 del 31 dicembre in piena emergenza, con contrade isolate, codice giallo su molte strade statali, bufera di neve in atto. Ma oggi, 2 gennaio, dopo la tregua delle precipitazioni di ieri la normalità dovrebbe essere tornata a regime, invece oltre alle strade non ancora pulite anche la maggior parte dei marciapiedi sono impraticabili.

Commenti Facebook