Festival “Con un palmo di naso”: gli appuntamenti del 2 ottobre

998

Si ricordano gli appuntamenti previsti per la giornata di domani, nell’ambito del Festival “Con un palmo di naso”.

Ore 9.30 e 11:00 Palazzo Gil Ingresso Via Gorizia
Visita mostra/spettacolo “Pin’occhio”su prenotazione

Ore 9.30 e 11 – Palazzo Gil – sala 1-­ Ingresso Via Gorizia
MANI IN PASTA
LABORATORIO
Condotto da
FLAVIO PRESUTTI
A cura del Pastificio La Molisana
E’un laboratorio manuale in cui i bambini tuffano le manine nel morbido impasto fatto a mano, per emulare il processo di lavorazione della pasta. Pannelli esposti nella sala illustrano la filiera integrata, dal chicco di grano al prodotto finale, in modo tale da coniugare l’esperienza pratica con le informazioni sul processo agroindustriale.

ore 11 Teatro Savoia
L’OMINO DELLA PIOGGIA
UNA NOTTE TRA ACQUA, BOLLE E SAPONE
Di e con MICHELE CAFAGGI
Musiche di DAVIDE BALDI
“La fantasia è un posto dove ci piove dentro” Italo Calvino
Piove, la finestra è aperta e in casa ci vuole l’ombrello. Che strano questo omino tutto inzuppato: fa uno starnuto ed esce una bolla di sapone. Anzi due. Anzi moltissime bolle di sapone. Ma cosa succede? La casa si riempie di bolle di tutte le dimensioni, minuscoli e giganti,schiumose e trasparenti come cristallo. Intanto la pioggia non smette di cadere . E tra poco scenderà pure la neve. Ecciù! Spettacolo comico e magico, un viaggio onirico e visuale accompagnati dalla magia delle piccole cose e da spettacolari effetti con acqua e sapone
Ore 16.15 – Palazzo GIL – sala 1-­
Ingresso Via Gorizia
FIABE E MAGIE
LA CUCINA DELLE FIABE
Laboratorio creativo con ILENIA E ANDREA SPERANZA
Storie da mangiare e da cucinare, ma anche pentole che sfornano storie…! Oggi giochiamo con la fantasia e la cucina. Siete pronti per entrare nel mondo fantastico più dolce che ci sia? Una storia, una magia/giocoleria e la costruzione di vassoio di “dolcetti

Ore 17 Palazzo GIL – Ingresso Via Gorizia
Visita mostra/spettacolo “Pin’occhio” su prenotazione

Ore 17.30 Palazzo GIL -­ sala 1
Ingresso Via Gorizia
LETTURE IN TAVOLA
Letture animate con ANNA VIVARELLI e GUIDO QUARZO
Anna Vivarelli e Guido Quarzo raccontano avventure e disavventure di due quasi eroi: Matilde che cade nella minestra e Piermario che scopre il terribile segreto del magic merenda tour! E come dessert una incredibile frittata.

Ore 19 Palazzo GIL-­ sala 1
Ingresso Via Gorizia
…E SOLO PER I GRANDI
ALL’OSTERIA CON PINOCCHIO
Le ricette di un burattino
Incontro –aperitivo
con ANNA VIVARELLI
La storia di Pinocchio è anche la storia di una fame inestinguibile, di pasti inseguiti e pietanze vagheggiate. Ma nelle avventure del più celebre burattino del mondo il cibo non manca: ci sono i pasti sontuosi del gatto e della Volpe all’osteria del Gambero Rosso, quelli pantagruelici del Pescatore Verde e di Mangiafuoco, e soprattutto i sogni gastronomici di Pinocchio, irrealizzati ma sempre grandiosi. Il viaggio alla ricerca dei sapori attraverso il capolavoro collodiano non poteva non avvalersi della compagnia del grande libro di Pellegrino Artusi, che trasforma le pietanze del Pinocchio in ricette rigorose e perfette.
Ecco che allora il cammino letterario diventa poco a poco un itinerario storico e goloso attraverso le tradizioni culinarie dell’Italia postunitaria: una nazione nata da poco, che ancora non possiede un’unica lingua né un’unica storia., ma si rivela incredibilmente ricca di cultura gastronomica.

Commenti Facebook