DynaMob 2.0 incontra organizzazioni e stakeholder giovedì 23 gennaio a Palazzo San Giorgio

313

Si parlerà di mobilità sostenibile e trasporti intelligenti nell’incontro di lavoro per il progetto DynaMOb 2.0 (DynamicMOBILITzazion 2.0) che si svolgerà giovedì 23 gennaio, alle ore 15.00, presso la sala consiliare del Comune di Campobasso in Piazza Vittorio Emanuele II n. 29. All’incontro parteciperanno organizzazioni e stakeholder e sarà condivisa la bozza del Piano di Azione Locale elaborata all’interno del progetto.

Il progetto Dynamic MOBILITization 2.0 (#DynaMob 2.0) mira a promuovere l’uso di forme di trasporto ecocompatibili nell’area del programma (Italia-Albania-Montenegro), concentrandosi sulla condivisione di auto elettriche e di biciclette. DynaMOb 2.0 intende migliorare le infrastrutture pubbliche (es. con l’installazione di colonnine di alimentazione elettrica) e gli eco-servizi (bike sharing) per il trasporto su strada nelle aree comuni, introduce tecnologie ecoinnovative nel trasporto tradizionale a basso impatto, promuovere una rete tra comuni ed amministrazioni pubbliche per la revisione delle politiche e aumentare la consapevolezza dei cittadini sulla mobilità intelligente e verde. Il risultato desiderato è, di fatto, rendere le città ed i paesaggi più attraenti e sostenibili.

Il progetto è iniziato ad aprile 2018 e si è giunti ora nel clou delle azioni. Quasi pronta l’app Dyn-App, utile non solo per monitorare il traffico e le condizioni stradali, ma anche per informazioni turistiche come mappe delle aree, collegamenti di treni e autobus, piste ciclabili, punti di ricarica per auto elettriche, informazioni meteorologiche, ed altro, nelle aree dei partner del progetto.

Ad ottobre (3 e 4) si è avuto il terzo incontro dei partner del progetto a Campobasso, dove si è discusso sulle modalità di attuazione del progetto, in particolare sul piano d’azione e su #Dynamob 2.0 Roads and Investments.Infine, sempre nel periodo luglio/dicembre 2019, si sono portate avanti anche diverse azioni di comunicazione e informazione. In particolare sono stati realizzati due workshop dedicati alla mobilità alternativa, uno a Budva (30 luglio) incentrato sullo sviluppo di #DynApp, e l’altro tra Campobasso e Copertino, dove 25 cicloturisti hanno testato possibili percorsi per le cd. #DynamobRoads (2-4 settembre 2019). Infine, la Camera di Commercio di Tirana ha aderito con uno stand dedicato all’evento “Bike Day” organizzato a Shkodra il 21 settembre 2019. Grazie a questi eventi, sono stati raggiunti nuovi stakeholder per il progetto: autorità pubbliche locali, organizzazioni sociali, ambientali, bikers e appassionati di tutte le età.

Commenti Facebook