Dialogo e collaborazione portano risultati. Al Gemelli Molise restituite le ore ai lavoratori delle pulizie

138

La UILTuCS Molise, la Fisascat Abruzzo Molise e la Filcams Molise, con i rispettivi Segretari, constatano che la strada del dialogo e della collaborazione è sempre quella giusta da percorrere. In questa maniera, infatti, le sigle sindacali , la dirigenza della società Gemelli Molise spa e l’azienda appaltatrice nel corso di un incontro hanno raggiunto una sintesi per continuare a garantire il livello ottimale del servizio di pulizia e sanificazione presso la struttura e per garantire le ore di lavoro contrattuali ai dipendenti dell’azienda di pulizie.

Nei giorni scorsi le Organizzazioni Sindacali avevano segnalato la problematica dei lavoratori che effettuano le pulizie presso l’Ospedale Cattolica, che si trovavano ad operare con un numero di ore ridotte, a discapito delle propria posizione lavorativa e della qualità del servizio.

Ebbene, la dirigenza della Gemelli Molise s.p.a. si è mostrata sensibile al problema e nel corso di un incontro con le OO.SS. si è giunti, in un percorso condiviso, a ripristinare le ore contrattuali a ciascun dipendente addetto alle pulizie, con la evidente ricaduta positiva sulla qualità del servizio, anche grazie alla garanzia dell’intoduzione di nuovi macchinari di ultima generazione, fondamentale in un momento delicato come quello che si sta vivendo in tempi di COVID -19 .

Le Organizzazioni Sindacali, soddisfatte del risultato, revocano, pertanto, lo stato di agitazione dei lavoratori addetti al servizio di pulizie presso l’Ospedale Cattolica di Campobasso: resta invece confermato lo sciopero per il giorno 13 novembre p.v. di tutti lavoratori del settore, che si asterranno dal lavoro in tutta Italia per protestare contro il mancato rinnovo del Contratto Collettivo di lavoro di categoria.

i Segretari di UILTuCS MOLISE, FISASCAT ABRUZZO MOLISE E FILCAMS MOLISE

Commenti Facebook