Coronavirus/ Il Questore di Campobasso Conticchio ringrazia pattuglie della Polizia impegnate nei controlli

508

Questa mattina, dalla postazione radio della Sala Operativa, il Questore di Campobasso ha rivolto il proprio saluto alle pattuglie della Polizia di Stato impiegate anche nella giornata odierna nelle attività di controllo sul rispetto della recente normativa adottata per contrastare la diffusione del coronavirus. Nell’occasione è stato anche illustrato il nuovo modello adottato dal Ministero dell’Interno per le autodichiarazioni da parte dei cittadini sottoposti ai controlli, nel quale, questa la novità introdotta, è stata inserita un’apposita voce con cui l’interessato dichiara di non essere sottoposto alla misura della quarantena e di non essere risultato positivo al virus COVID-19, come stabilito dall’art. 1, comma 1 lett.c) del D.P.C.M. dello scorso 8 marzo.


Questo il messaggio di incoraggiamento e al tempo stesso di ringraziamento del Questore
Conticchio per il lavoro svolto dalle pattuglie preposte al controllo del territorio nella città di Campobasso:
“State facendo un grande lavoro per la società intera e per la salvaguardia della Salute Pubblica. Il vostro compito è quello di coinvolgere il cittadino nel rispetto della regola.
Non siamo per punire ma per far capire il valore della regola e quindi lo dobbiamo fare con rigore ma anche con profonda umanità.
La Nazione ci guarda e noi siamo in grado di dimostrare che siamo una Istituzione credibile al servizio del cittadino. Voi siete l’orgoglio di questa Provincia e di questa Nazione.”

Commenti Facebook