Cgil, Cisl e Uil: Stato di agitazione dei dipendenti della Casa di Cura “Villa Maria” di Campobasso

889

Le Organizzazioni Sindacali FP Cgil, FP Cisl AbruzzoMolise, UIL Fp a seguito dei mancati pagamenti degli emolumenti stipendiali del personale dipendente della Casa di Cura “Villa Maria” di Campobasso ( febbraio solo acconto € 500; intere mensilità di marzo, aprile maggio e giugno 2015), comunicano  l’inizio dello stato di agitazione.  I sindacati chiedono a norma di legge (ex Legge 146/90 e 83/2000) e delle norme contrattuali di comparto in materia, la CONVOCAZIONE delle parti per esperire la problematica  sia al prefetto di campobasso che alla stessa Casa di Cura.

Commenti Facebook