Cardarelli: blindato il reparto di chirurgia, per le urgenze si ricorre ai reparti covid free

211

L’Asrem dopo il contagio di 30 persone , tra pazienti e personale medico nel reparto di Chirurgia, come abbiamo anticipato ieri, ha deciso di non dimettere i pazienti di chirurgia per evitare cluster domestici. Resteranno in reparto per avere la certezza che restino negativi attraverso controlli con i tamponi. Allo stesso tempo non sarà consentito nemmeno il ricovero in reparto.

E’ stato deciso un fermo delle attività programmate e quindi dei ricoveri differibili. Per le urgenze i ricoveri saranno effettuati in reparti Covid free come ortopedia.

Tutte queste misure saranno valide fino a lunedì quando si terrà l’ audit organizzativo per fare il punto della situazione. 

Commenti Facebook