Campochiaro/costruisce capanno senza autorizzazione e prende fuoco, denunciato il proprietario

154

Lo scorso luglio, nell’abitato di Campochiaro si era sviluppato un incendio le cui potenziali gravi conseguenze erano state scongiurate dal tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri. Un capanno di legna e lamiere, costruito su suolo privato, per cause in corso di accertamento aveva preso fuoco e le fiamme lo avevano avvolto e distrutto nel volgere di pochissimo tempo, attingendo parzialmente una attigua abitazione, ove per fortuna non ci sono state conseguenze per i proprietari, ad eccezione dei danni materiali a parte del tetto.
Gli accertamenti esperiti dai Carabinieri della Stazione di Guardiaregia hanno permesso di fare emergere responsabilità in capo al proprietario del capanno che lo aveva costruito in assenza di titolo autorizzativo anche in ragione del vincolo paesaggistico cui è sottoposta l’area interessata, in violazione dell’art. 44 del D.p.R. 380/2001, cui dovrà rispondere all’A.G. di Campobasso.

Commenti Facebook