Bojano/ruba bicicletta, 70enne denunciato per furto aggravato

199

La serrata attività di controllo messa in campo dai Carabinieri di Bojano per garantire un’estate serena, ha visto su strada, anche nel primo weekend di settembre 32 pattuglie e 64 militari.

L’attenzione principale è stata rivolta al rispetto delle norme anti COVID, per le quali non si sono registrate infrazioni né sono stati riscontrati assembramenti e/o eventi organizzati.


I Carabinieri della Stazione di Bojano, al termine di una speditiva quanto proficua attività di indagine, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria di Campobasso un 70enne del luogo che nel pomeriggio di sabato aveva vestito i panni del ladro di biciclette.

L’uomo, infatti, pensando di passare inosservato, approfittando di un attimo di quiete, si era impossessato di una city bike del valore di circa 400,00 euro, la cui proprietaria, anch’essa bojanese, aveva lasciato in sosta davanti al supermercato per effettuare delle compere.

All’uscita l’amara sorpresa, quando la giovane donna chiedeva l’intervento dei Carabinieri che dopo aver visionato le immagini del sistema di videosorveglianza dell’esercizio commerciale, individuavano il ladro (che risponderà di furto aggravato) e nel giro di poco recuperavano la refurtiva, restituendola all’incredula vittima.

Commenti Facebook