Al McDonald’s di Campobasso premiate due scuole molisane

812

Grazie a “Punti che contano”, la raccolta punti del progetto “McDonald’s premia la scuola”, sono state due le scuole molisane premiate: la Scuola Primaria Sant’Elia a Pianisi Capoluogo (CB), prima classificata e l’Istituto Comprensivo Molise Altissimo di Pescolanciano (IS), selezionato tramite un’estrazione. I premi consistono in un kit didattico e tecnologico del valore di 8.000 euro per la prima classificata e 2.000 euro per la scuola estratta.

Le due cerimonie di premiazione si sono tenute nel ristorante McDonald’s di Campobasso, situato in via Colle delle Api. La Scuola Primaria Sant’Elia a Pianisi Capoluogo (CB) è stata premiata ieri mattina quando una rappresentanza di 36 ragazzi della Scuola ha ritirato un simbolico assegno di 8.000 euro che saranno utilizzati per l’acquisto di materiale didattico e tecnologico.
La premiazione dell’Istituto Comprensivo Molise Altissimo di Pescolanciano (IS) si è tenuta nella mattina di martedì 12 gennaio alla presenza di 15 ragazzi dell’Istituto. Anche in questo caso i 2.000 euro saranno destinati all’acquisto di kit didattici.

“McDonald’s premia la scuola” è un progetto sviluppato lungo i sei mesi di Expo 2015 e volto a sostenere la scuola italiana dal montepremi complessivo di 250.000 euro. Il concorso ha coinvolto 22.000 scuole italiane primarie e secondarie di secondo grado.

Il progetto si è articolato in tre iniziative: “Punti che contano”; “Idee che valgono”, che ha premiato sei scuole per il miglior elaborato sul tema: “Come possiamo far vivere, anche dopo la fine di Expo 2015, le idee e i valori di questa grande manifestazione?”; “In Gita ad Expo”, che ha regalato a 30 alunni della scuola media di Lamporecchio, in provincia di Pistoia, un viaggio premio di due giorni per visitare Expo Milano 2015.

Commenti Facebook