300 anni Di Zinno. “Ingegno e Meraviglia”, per una promozione culturale nella scuola

111

La scuola dell’infanzia di Campobasso, intitolata a Paolo Saverio Di Zinno, nell’ambito delle celebrazioni del tricentenario della nascita dell’artista e scultore del capoluogo del Molise, promuove l’iniziativa “Ingegno e Meraviglia” con una rappresentazione teatrale “EMOZIONI IN SCENA” ed una mostra fotografica, creata dai bambini, sui 13 Misteri, (13 quadri scenici viventi o Ingegni sulla storia della Salvezza).

Giovedì 6 dicembre 2018, ore 16:30, presso l’Auditorium I.C. Petrone, Via Alfieri, Campobasso, alla presenza dell’arcivescovo di Campobasso – Boiano S.E. mons. GianCarlo Bregantini e del Comitato pro Di Zinno

Una scuola dell’infanzia intitolata al maestro di arte sacra, Di Zinno,  che si impegna a far conoscere  la memoria, la storia e la cultura della propria città, ai più piccoli.

Programma

  • 6 dicembre 2018 – ore 16,30. Manifestazione “INGEGNO E MERAVIGLIA”. Rappresentazione teatrale “EMOZIONI IN SCENA” presso l’Auditorium I.C. Petrone in Via Alfieri a Campobasso, a cura degli alunni della Scuola dell’Infanzia Paolo Saverio Di Zinno, sede di Via Alfieri.
  • Mostra fotografica sui Misteri creata dai bambini e dedicata al grande molisano Ernesto Saquella, artista e saggista italiano, ispirandosi al progetto “Il Mistero”, un ciclo di opere che lui aveva dedicato alla processione del Corpus Domini di Campobasso.

Un progetto che vuole far conoscere  ai bambini, fin dalla loro infanzia, l’alto valore storico e artistico dell’arte e nello specifico sul Di  Zinno attraverso lo studio ludico/didattico con momenti di spettacolo e di condivisione artistica di una così nobile tradizione dell’ingegnoso e geniale artista molisano.

I bambini, le insegnanti, la preside invitano tutti a partecipare

Commenti Facebook