Termoli/ Arrestato dai Carabinieri un sorvegliato speciale, sorpreso a bordo di un trattore senza autorizzazioni

155

Nel corso della notte di domenica, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Termoli, hanno tratto in arresto in flagranza di reato V.G., trentenne di Orta Nova (FG), sottoposto dallo scorso 10 ottobre alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno in quel comune. In particolare, i militari dell’Arma, nel corso di un servizio notturno di controllo del territorio, hanno sorpreso il giovane a bordo di un trattore stradale di grosse dimensioni, condotto da altro pregiudicato di origine foggiana ed al termine dei successivi accertamenti hanno appurato che risultava essere sottoposto alla misura di prevenzione, senza portare al seguito la prescritta carta precettiva e senza giustificare la sua presenza nel comune di Termoli in orario notturno.

Fatti i dovuti riscontri, il giovane, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, veniva tratto in arresto nella flagranza del reato previsto dall’art. 75 del Decreto Legislativo nr. 159/2011 (meglio noto come Codice Antimafia) per aver violato le prescrizioni impostegli dal Tribunale di Foggia.

L’arrestato sarà tradotto al Tribunale di Larino per essere processato in regime di giudizio direttissimo, disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Il monitoraggio del territorio ed i dispositivi messi in campo dalla Compagnia Carabinieri di Termoli, continueranno senza soluzione di continuità.

Comando Provinciale Carabinieri Campobasso Compagnia di Termoli

Commenti Facebook