Successo per il concerto dell’ Orchestra Giovanile Punto di Valore

1047

Straordinario successo ieri sera, 16 luglio, in occasione delle celebrazioni per la Festa della Madonna del Carmelo, a Termoli, per l’Orchestra Giovanile PUNTO DI VALORE, protagonista del concerto di chiusura con la partecipazione del Trio Bentornato Mandolino. Un pubblico in visibilio ha ripetutamente applaudito i circa 50 giovani musicisti dell’Orchestra Giovanile, unica realtà molisana di questa levatura. Un progetto nato solo pochi mesi fa, come sottolineato nell’intervento iniziale dai direttori artistici Basso Cannarsa e Gianluca De Lena, che coinvolge ragazzi provenienti  da tutti i comuni del Basso Molise e settimanalmente permette loro di riunirsi nel nome della musica, della cultura e della socializzazione.
Il concerto si è aperto con il Trio Bentornato Mandolino che ha deliziato l’audience con la splendida voce di Alessia D’Alessandro e i ricercati arrangiamenti dei maestri Basso Cannarsa alla chitarra e Antonio Parascandolo al mandolino; un meraviglioso viaggio nella storia della tradizione napoletana dal ‘600 ai giorni nostri. Nella seconda parte è entrata in scena l’orchestra, diretta dagli stessi maestri fondatori e ideatori del progetto, che sono anche autori degli arrangiamenti originali e si sono alternati nella direzione.
Il programma proposto ha incantato gli spettatori, spaziando dalla classica Marcia di Radetzky di J. Strauss al Valzer dalla jazz suite di Shostakovich, dai tanghi di Astor Piazzolla alla musica pop internazionale, fino ad un omaggio a Fabrizio De Andrè, a 15 anni dalla scomparsa.
La serata si è concluso con tre brani in cui il Trio si è unito all’orchestra in un crescendo di emozioni e di coinvolgimento del pubblico, che non ha lesinato scroscianti applausi e ripetute richieste di bis.
Nel ringraziare tutti i presenti, il parroco Don Ulisse Marinucci ha giustamente messo in evidenza il valore non solo musicale ma anche e soprattutto umano di questa iniziativa, auspicando che il futuro Auditorium di prossima inaugurazione a Termoli possa diventare la sede stabile di questa orchestra giovanile.

Commenti Facebook