Torball, goalball, showdown/ Conclusa la seconda tappa del progetto “Giocare con altri occhi” al “Boccardi”

96

Riceviamo e pubblichiamo

Nel fine settimana appena concluso, presso il “Boccardi” di Termoli, si è svolta la seconda tappa del progetto di divulgazione e promozione sportiva paralimpica denominato “Giocare con altri occhi”. Il progetto, che è risultato vincitore tra le quattro iniziative a livello nazionale del Cip Molise, è portato avanti in regione dalla società de I Guerrieri della Luce Campobasso ed ha come scopo primario quello di far avvicinare gli studenti delle scuole superiori alle discipline del torball, goalball e showdown. Grazie alla piena e fattiva disponibilità della Dirigente Scolastica, Ida Iuliani, e delle docenti Graziella Ionata e Valeria Cerrone gli alunni del “Boccardi” hanno potuto vivere due momenti sportivi di altissima valenza formativa anche e soprattutto sociale. Dall’entusiasmo che è stato scatenato all’interno del “Boccardi” possiamo senza dubbio affermare che l’obiettivo è stato centrato a pieno e ci si augura che qualche alunno e alunna dell'”Boccardi” possa successivamente tesserarsi con I Guerrieri della Luce Campobasso ed entrare a pieno titolo nel mondo sportivo paralimpico. A salire in cattedra, per così dire, e a guidare gli studenti nella fase pratica sono stati il tecnico Mariella Procaccini e gli atleti Tiziano Marinelli, presidente della società I Guerrieri della Luce Campobasso, Mattia Vitale e Marcello Lanciotti. La prossima e conclusiva tappa si svolgerà il prossimo 14 maggio con le medesime modalità delle precedenti.

L’Addetto Stampa

Stefano Venditti

 

Commenti Facebook