Tennis/ Serie C: a L’Aquila sconfitta indolore per l’AT Campobasso

243

Breve ma intensa l’avventura 2020 dei ragazzi dell’A.T. Campobasso in serie C a squadre. I tennisti del Patron Morrone hanno salutato il torneo appena alla seconda giornata dopo la bella vittoria ottenuta quindici giorni orsono nel derby col Vasto.

Messa in cassaforte la salvezza, proprio ai danni dei cugini vastesi, i rossoblù non sono andati oltre lo scoglio rappresentato dal C.T. L’Aquila: nel secondo round di questo inedito tabellone ad eliminazione diretta – rimodulato dalle nuove linee guida post-covid – nessuno dei quattro tennisti campobassani è andato a segno nella trasferta off-limits dell’Aquila e il quattro a zero rimediato, ha sancito di fatto la fine del torneo per Perrella e soci.


Troppo forti, insomma, gli abruzzesi rispetto ai giovanissimi dell’A.T. Campobasso che nel capoluogo aquilano erano giunti peraltro orfani di Lorenzo De Rosa e Alberto Grassi. Il parziale rimediato, tuttavia, non ha scalfito più di tanto il morale dei molisani che in virtù della vittoria ottenuta nella gara d’esordio, potranno rigiocare in terza serie anche nella prossima stagione agonistica.

Commenti Facebook