Sport/ Circolo La Nebbia Cus Molise, partita l’avventura degli esordienti provinciali

89

Riceviamo e pubblichiamo

E’ partita la stagione degli Esordienti Provinciali. I giovani calciatori guidati da Massimiliano Di Gregorio hanno disputato le prime due partite di campionato contro il Morcone in casa e il Baranello in trasferta. Nella prima sfida il risultato dei tre tempi è stato di 2-3, 0-1, 1-0 in una partita che ha visto i padroni di casa disimpegnarsi in maniera egregia. Nel primo tempo il Circolo La Nebbia Cus Molise va sotto per ben due volte e riesce a recuperare in entrambe le circostanze ma all’ultimo assalto subisce il gol del definivo 2-3 che chiude la frazione. Nel secondo tempo i padroni di casa giocano alla grande, falliscono un calcio di rigore e perdono 1-0 (gol convalidato dall’arbitro dopo che un giocatore ospite ha rubato palla su rimessa laterale nella zona no-pressing vietata). Nel terzo ed ultimo tempo il Cln Cus inizia alla grande, si fa vedere in area avversaria, fallisce nuovamente un calcio di rigore con Mosca che poi si fa perdonare realizzando il gol dell’1-0 che di fatto chiude il terzo tempo. Ottime le performance offerte dal nuovo arrivato De Dona (in gol nel secondo tempo), di Nino Di Biase e Mosca oltre a Mattia Gioffrè bravo a comandare la difesa. Nel complesso, comunque, la prestazione è stata positiva da parte di tutti.

Nella seconda sfida, quella giocata a Baranello, il Circolo La Nebbia ha confermato i progressi. Nonostante le assenze (su tutte quella di Nino Di Biase fermato dall’influenza), i ragazzi di mister Di Gregorio si fanno onore. Nel primo tempo il Cln Cus Molise parte fortissimo e con le ottime trame sull’asse Pittari-Mosca-Papa si fa più volte pericolo in area del Baranello senza però riuscire a trovare il bersaglio grosso. Negli ultimi 5’ il Baranello riesce a passare sfruttando un momento di appannamento degli avversari. Nel secondo tempo mister Di Gregorio effettua i quattro cambi obbligatori ma il Cln Cus Molise va sotto con un retropassaggio di Spina che spiana la strada all’1-0 del Baranello. Gli ospiti non si scoraggiano, attaccano a testa bassa e quando tutto sembra finito, ci pensa il più piccolo del gruppo, Francesco Parlapiano (classe 2007), a riequilibrare le sorti del confronto. La frazione si chiude così sull’1-1. Nel terzo tempo il Cln Cus Molise gioca alla grande e va alla ricerca della vittoria che consentirebbe di pareggiare complessivamente i conti. Il successo arriva grazie ad un gol di Carlo Papa Così il match di Baranello si chiude sul 2-2. Grande prova collettiva da parte dei giovani del Cln Cus Molise con De Dona e Mosca centrocampisti di qualità, Gioffrè impeccabile in difesa, Di Cesare e Verrillo capaci di garantire sostanza alla manovra. E’ stata una giornata positiva, nel segno dello sport e del confronto con i giovani atleti del Circolo La Nebbia Cus Molise tornati a casa felici per il punto guadagnato.

Stefano Saliola - Ufficio Stampa CLN Cus Molise

Commenti

commenti