Nuoto/ ‘Molise winter tour’, agli Esordienti H20 tredici medaglie

285

E’ stata come di consueto nutrita la pattuglia degli atleti dell’H2 O Sport che hanno preso parte alla terza tappa del Molise Winter Tour, manifestazione riservata alla categoria Esordienti portando a casa tredici medaglie. In campo femminile Sofia Rossano mette in bacheca due medaglie d’oro nei 200 stile libero chiusi in 2’28”4 e nei 100 farfalla con 1’14”5. Brilla anche Melania Pietropaolo che porta a casa il successo nei 100 misti (1’17”1) e l’argento nei 100 farfalla (1’15”6). Secondo gradino del podio conquistato da Sophia Pulla nei 200 rana (3’18”4) davanti alla compagna di team Benedetta Scutti (terza con 3’23”6). In questa stessa gara, ma in campo maschile, Alessandro Vernacchia porta a casa l’oro in 3’06”7. Federica Santoro mette in bacheca l’argento nei 100 misti con il crono di 1’18”9. In campo maschile doppia medaglia d’argento per Gabriele De Gregorio nei 100 stile (1’05”9) e nei 100 misti (1’14”6). Stesso piazzamento per Alessandro D’Onofrio nei 100 rana completati con il crono di 3’06”8. Fa lo stesso Andrea Gabriele nei 200 farfalla (2’45”3) mentre Mario Triventi completa i 50 dorso fermando i cronometri a 38”2, riscontro che gli vale il terzo posto.
Tra gli Esordienti A si sono classificati al ridosso del podio chiudendo al quarto posto: Francesco Stinziani nei 100 stile con il tempo di 1’08”4, Francesco Antenucci nei 50 dorso con il tempo di 39”8, Mascilongo Antony nei 200 rana con 3’13”, Andrea Gabriele nei 100 misti con 1’17”7. Mentre tra gli Esordienti B Giacomo Pio Petacciato ha ottenuto la quarta piazza nei 100 misti chiusi in 1’31”5. Questo il commento del presidente Tucci: “I ragazzi sono stati davvero molto bravi: gli Esordienti A avevano già gareggiato molto bene lo scorso fine settimana nella competizione nazionale XXII Coppa città del Vasto contribuendo in maniera decisiva a una fantastica vittoria di squadra e non era affatto facile ripetersi, mentre gli Esordienti B hanno evidenziando significativi miglioramenti tecnici e cronometrici. I risultati sono assolutamente in linea con le nostre aspettative, ma siamo fiduciosi di ottenere performances ancora migliori nella seconda parte della stagione.”

Commenti Facebook