H2O: applausi a scena aperta nella Coppa Tokio

91

Vacanze finite per i nuotatori dell’H2O Sport che hanno cominciato alla grandissima la nuova stagione ottenendo risultati importanti e strappando applausi nella prima uscita ufficiale, quella di San Giuliano di Puglia dove si è svolta la prima tappa della Coppa Tokio. Dominio della società del capoluogo nei 50 rana con vittoria per Gianluca Esposito (30”58), argento centrato da Luca Angelilli (31.65) e bronzo per Alessandro Paolantonio che chiude in 31”93. In campo femminile affermazione per Francesca Buonagurio che completa la gara in 40”51. Non cambia di molto il podio dei 100 rana con l’H2O che brinda grazie ad Esposito (primo in 1’06”68) e ad Alessandro Paolantonio (secondo con 1’09”13). Terzo è Vincenzo Palladino (1’16”16). Nella stessa gara, ma al femminile, Ginevra Iacono e Sofia Mancini non hanno rivali e conquistano i primi due gradini del podio con i tempi di 1’18”94 e 1’19”83. Le due portacolori dell’H2O Sport si ripetono, a posizioni invertite, nei 200 rana fermando i cronometri a 2’49”22 la Mancini e a 2’49”97 la Iacono. Micol Montefalcone centra un doppio argento nei 50 farfalla (30”36) e nei 100 (1’06”38) precedendo nella prima gara la compagna di squadra Giada Di Pietro (30”60) e nella seconda Samira Mancinelli (1’07”82). Doppio podio per la società del presidente Tucci nei 200 farfalla con la vittoria di Martina Lonati (2’24”72) e il bronzo di Lorenza Piano (2’31”95). Nei 50 stile libero grande affermazione per Giulia Ruggiero (28”12) davanti alla compagna di team Desireè Giorgi con il crono di 28”78. Nei 100 stile libero prima piazza per Martina Lonati (1’00”99) e argento per Giada Di Pietro (1’02”47) che centra lo stesso piazzamento nei 200 stile con il tempo di 2’14”69. In quest’ultima gara in campo maschile sale sul secondo gradino del podio anche Giuseppe Massignan secondo in 2’02”84. Claudia Rossano vince i 50 dorso (31”55) ed è seconda nei 100 dorso davanti a Martina Lonati (1’08”12). Francesco Testa è protagonista nei 1500 stile con il tempo di 19”00”91 che gli vale la seconda piazza. Dominio dell’H2O Sport nei 200 dorso con vittoria al maschile per Giuseppe Massignan (2’14”87) e al femminile per Lorenza Piano (2’22”20) con alle spalle Desireé Giorgi (2’25”96). Luca Angelilli è padrone dei 200 misti (2’13”84) e dei 400 misti (4’50”17). Nella prima gara arriva anche il bronzo con Alice Ferro (2’36”40) e nella seconda ci sono da segnalare l’argento per Francesco Testa (5’35”20) e l’oro al femminile portata a casa da Sabrina Antenucci (5’38”84).
Questo il commento del presidente Tucci: ”Era la prima uscita in vasca della nuova stagione e i ragazzi erano molto vogliosi di gareggiare. E’ chiaro che ci troviamo in una fase della preparazione in cui si sentono i grossi carichi di lavoro, ma nonostante questo, le prestazioni sono state all’altezza con molti personali abbassati e con buone performance tecniche. “
Prossimo appuntamento per domenica prossima dove scenderanno in vasca le categorie Esordienti sempre nel bellissimo impianto di San Giuliano di Puglia.

Commenti Facebook