Campionato Regionale indoor Esordienti A e B : Hidro Sport travolgente

91

La piscina di San Giuliano di Puglia è stata teatro del campionato regionale dedicato alle categorie Esordienti A e B nel quale la Hidro Sport ha dimostrato ancora una volta una netta superiorità territoriale, conquistando titoli e madaglie a ripetizione. In totale gli atleti giallo-blu sono saliti ben 61 volte sul podio colezionando ben 25 titoli regionali, 19 medaglie d’argento e 17 di bronzo.

Nel settore femminile della categoria esordienti B 2 medaglie d’oro sono giunte da Eleonora Patierno classe 2010, capace di imporsi nei 100 dorso e nei 200 misti a cui ha aggiunto l’argento nei 100 SL, gara in cui la compagna di team Miriam Di Ridolfo ha conquistato la medaglia d’oro bissata anche nei 100 dorso; Alessia Fantetti ha dominato la disciplina della farfalla imponendosi sia sui 50 che sui 100, regalandosi poi anche gli argenti nei 200 e 400 SL; Rosalie Barbieri e Francesca Cerri hanno completato un podio tutto giallo-blu nella gara dei 100 farfalla conquistando rispettivamente l’argento ed il bronzo, mentre un’ulteriore medaglia in questa categoria è stata ottenuta da Gemma Guiderdone bronzo nei 50 farfalla.

In campo maschile grandi protagonisti Edoardo Libertone e Lino Santoro con 3 allori individuali per ciascuno: il primo si è imposto nei 200 e 400 SL e sui 200 Mx con in più la medaglia d’argento nei 100 dorso, il secondo nei 100 SL, 100 e 200 dorso a cui ha fatto seguito l’argento nei 200 SL; doppietta d’oro per Michele Gasbarrino dominatore dei 50 e 100 farfalla ed il secondo posto nei 200 rana. Ad incrementare i podi giallo-blu ci hanno pensato poi Luigi Pallante con il titolo conquistato nei 200 rana arricchito da 3 medaglie di bronzo nei 200 e 400 SL e nei 200 dorso; Michele Lamenta argento nei 200 dorso e 2 bronzi nei 100 SL e 100 dorso; Savino Berardi argento nei 50 e 100 farfalla. In totale dunque la categoria Esordienti B ha collezionato 32 podi con 15 medaglie d’oro, 10 argenti e 7 bronzi , decisamente un bottino eccellente.

Nella categoria Esordienti A femmine Chiara Testa vince i 100 dorso e sale altre 3 volte sul podio grazie agli argenti nei 100-200 SL e 200 dorso; Chiara Oriente vince in maniera netta i 200 Mx e conquista il bronzo nei 400 Mx; poker di medaglie per Elisa Petti giunta seconda nei 200 farfalla, nei 400 SL e nei 400 Mx ed aggiunge il bronzo nei 200 dorso; completano i podi di questo settore Sara Colalillo con l’argento nei 100 dorso ed il bronzo nei 400 SL, mentre Benedetta Di Nezza porta a casa le medaglie di bronzo sulle gare dei 100 dorso e 200 Mx.

In ambito maschile schiacciante la supremazia di Daniel Agostini e Jacopo Varriano autori di 2 splendidi poker personali, conditi da prestazioni tecniche e cronometriche di notevole valore. Agostini si è imposto nei 100 dorso, nei 200 farfalla e nei 200 e 400 Mx, affermazioni giunte imponendo, in ogni disciplina, una superiorità apparsa davvero netta; Varriano non è stato da meno con le ottime prestazioni dei 200 dorso, 100-200-400 SL dominati a suon di primati personali. Medaglie importanti sono giunte grazie alle prestazioni Francesco Abbruzzese argento nei 200 SL e bronzo nei 100 rana e nei 400 SL; Emanuele Di Frangia si è regalato 3 podi grazie all’argento dei 100 SL ed ai 2 bronzi nei 100 e 200 farfalla; Andriano Carrino ha completato il tris giallo-blu nella gara dei 100 SL.

Consistente anche il medagliere della categoria Esordienti A con 29 podi totali frutto di 10 Ori, 9 Argenti e 10 Bronzi.

Entusiasmo nello staff Hidro Sport che, per voce del presidente e tecnico Tony Oriente, ha affermato: “ questo campionato regionale è stato davvero convincente, i nostri giovanissimi atleti hanno dimostrato capacità tecniche di livello assoluto. Il bottino di 61 medaglie è stato certamente enorme, ma un grande applauso ed un grande ringraziamento va anche a tutti gli altri atleti che, pur non aggiudicandosi medaglie, hanno fornito ottime prestazioni migliorando costantemente i loro primati personali, questo gratifica più di ogni altra cosa l’appassionata dedizione ed il costante lavoro di tutti i nostri tecnici”.

Commenti Facebook