Calcio Sanniti – Mirabello: continua la collaborazione per far crescere i portieri

58

Sanniti Calcio e Mirabello continuano a lavorare insieme per far crescere i portieri. Nell’ambito di una collaborazione relativa ai numeri uno, nella giornata di lunedì sul sintetico di Mirabello è stato presente Alessandro Pacifico, responsabile della scuola per portieri Numero Uno di Castellamare di Stabia. Scuola alla quale i Sanniti sono affiliati e alla quale probabilmente aderirà anche il team gialloblù. Alla presenza di Alessandro Pacifico responsabile della scuola campana, dei preparatori dei portieri Massimiliano Nugners (per i Sanniti), i giovani numeri uno delle due società hanno svolto un allenamento per verificare insieme a mister Pacifico il lavoro fatto fino a questo momento dall’inizio della stagione. Per tutte le società affiliate, la scuola per portieri Numero Uno riserva la presenza costante sul territorio di un istruttore (la visita è prevista una volta al mese) per dare utili consigli sia agli allenatori che ai ragazzi. “E’ sempre un piacere ritornare in Molise – spiega mister Pacifico – terra viva nella quale vedo tanta voglia di emergere da parte dei ragazzi e un numero sempre crescente di aspiranti portieri. Sono felice perché qui ritrovo sempre tanti amici con i quali è un piacere collaborare. L’obiettivo primario è certamente quello di aiutare questi ragazzi a realizzare il loro sogno che è un po’ anche il nostro: quello di vederli sui campi della massima serie. Il progetto va avanti anche grazie alla grande caparbietà e testardaggine del mio caro amico Massimiliano Nugnes che sta lavorando per dare la possibilità ad un’altra scuola calcio, il Mirabello, di affiliarsi al progetto. Ma ci sono anche tante altre società in questa regione che prossimamente entreranno a far parte del nostro progetto. Ed è una cosa bella e positiva per tutti”.
Soddisfazione è stata espressa dal presidente della Scuola Calcio Mirabello, Pasquale Garzia per un progetto destinato certamente a crescere e a far crescere i ragazzi in generale. “Il lavoro di collaborazione avviato con i Sanniti per quanto riguarda i portieri è stato voluto per permettere a tutti i nostri giovani di migliorare, confrontarsi e crescere insieme – sottolinea – la presenza di mister Pacifico è importante per tutti, tecnici e ragazzi. Come scuola calcio stiamo lavorando per mettere a punto questa affiliazione in modo da dare seguito a quanto fatto fino ad ora”.
Per i Sanniti è stato un pomeriggio importante come conferma Massimiliano Nugnes: “Avere la possibilità di confrontarsi con un allenatore preparato e una grande persona come Alessandro Pacifico, deve essere per tutti noi motivo di grande orgoglio oltre che di crescita – spiega il preparatore dei Sanniti – vedere crescere i nostri portieri ci spinge a fare sempre meglio. La collaborazione con il Mirabello per quanto riguarda i numeri uno è un aspetto importante per tutti. L’obiettivo comune è quello di provare a spingere i nostri giovani il più in alto possibile, sperando che possano arrivare lontano e realizzare così il loro sogno”.

Commenti Facebook