Calcio a cinque/ Cln Cus Molise, parla mister Sanginario: “Investiremo su giovani talenti”

89

Riceviamo e pubblichiamo

La conferma di mister Marco Sanginario in panchina è stato uno dei punti fermi in vista della nuova stagione del Circolo La Nebbia Cus Molise. Si riparte dalla sua esperienza e dalle sue qualità umane e tecniche per provare a togliersi delle belle soddisfazioni. Queste le sue impressioni dopo aver raggiunto l’accordo con la società.

Mister, non è stato difficile trovare l’accordo con la società per il suo rinnovo anche in virtù dei buoni risultati degli ultimi anni. E’ così?

“Non è stato difficile trovare un punto d’incontro con la società soprattutto dopo i buoni risultati che sono arrivati da dicembre in poi nell’ultimo campionato. Con un gruppo di ragazzi e qualche senior esperto, abbiamo fatto meglio dell’andata quando avevamo tutta un’altra squadra. Quindi va riconosciuto ai ragazzi il giusto merito, merito che verrà riconosciuto loro anche da parte della società. Saranno i primi ad essere ascoltati per il rinnovo in vista del prossimo campionato”.

A proposito di rosa, inutile negare che si punterà a confermare in gran parte i giocatori dello  scorso anno con su tutti Joao Alonso e Barichello.

“Io penso che questa sia la volontà della dirigenza del Cln Cus Molise e in parte anche la volontà dei giocatori. Siamo ancora in fase di trattativa ma ritengo che Joao Alonso e Barichello siano due colonne del Cln Cus Molise. Hanno rappresentato il passato, sono il presente e rappresenteranno il futuro di questa società”.

Parlando invece del suo staff, resterà lo stesso dell’ultima stagione?

“Lo staff è collaudato e penso che, salvo problematiche che verranno fuori successivamente, resterà lo stesso anche perché rappresenta un valore aggiunto per il mio lavoro e per quello dei ragazzi”.

Dopo il buon torneo dello scorso anno si punterà a migliorare il piazzamento finale?

“La società sta innanzitutto creando dei presupposti per una crescita e per un progetto a lungo termine. Stiamo partendo prima di tutto con una campagna acquisti a livello societario. Presto ci saranno dei nomi che andranno a comporre l’organigramma e ci si renderà conto delle grandi professionalità che si stanno avvicinando al mondo del Cln Cus Molise. Per quanto concerne gli obiettivi si fissano con il budget e con i giocatori che arriveranno. Non intendiamo fare il passo più lungo della gamba, non faremo proclami ma è nelle nostre intenzioni fare un buon campionato. L’obiettivo sicuro della società è quello di investire su giovani talenti che restino di proprietà del Cln Cus Molise. Il resto interessa poco”.

Commenti Facebook