Atleti ei tecnici paralimpici premiati al Coni Molise: ambasciatori dello sport in Italia e nel mondo

133

Ecco i nostri ambasciatori dello sport in Italia e nel mondo. Sono gli atleti e i tecnici paralimpici premiati al Coni Molise dal Cip regionale guidato dalla passione di Donatella Perrella (In foto seconda da destra). Da sinistra in senso orario Giada Dato, medaglia d'oro ai campionati italiani di danza sportiva, Mariella Procaccini, tecnico nazionale Goalball, Lorena Ziccardi, due oro nel paraciclismo, Emanuele Di Ielsi, nazionale di sitting volley, Paola Giorgetta, oro ai mondiali paralimpoci di nuoto a Los Angeles e Pompeo Barbieri, tre ori ai recenti campionati italiani di nuoto.

Gli altri premiati: Stefano Ciallella, tecnico nazionale ai mondiali Fispes e Giuseppe Vitale, goalball.

"Con voi, per voi, orgogliosi di voi. In queste brevi ma intense parole che sono apparse alla fine di ogni video di presentazione dei singoli atleti che sono stati premiati ieri sera nella sala riunioni del Coni Molise, si racchiude la motivazione di base che si celava dietro la cerimonia voluta fortemente dal Presidente del Cip Molise, Donatella Perrella, per rendere merito ed omaggio ad alcuni atleti di punta del movimento paralimpico regionale che nei mesi estivi hanno raggiunto dei traguardi di livello internazionale. Una serata vissuta all’insegna dei valori più alti dello sport e alla presenza di veri ed autentici talenti dello sport non solo molisano ma italiano in generale che danno lustro al nome del Molise e dei suoi abitanti. Eccellenze nostrane che hanno trovato in diverse discipline sportive l’esaltazione dei loro talenti naturali e delle loro indubbie capacità tecniche e competitive. Atleti che oltre ad essere un esempio sul campo di gara sono dei punti di riferimento anche fuori dai rispettivi ambiti sportivi e che stanno diventando sempre più dei punti cardini e di stimolo alle giovani generazioni di studenti e ragazzi del Molise. Aspetto, quest’ultimo, sottolineato a gran voce anche dal Presidente del Coni Molise, Guido Cavaliere, nel suo discorso. “Siamo contenti di poter ospitare questa cerimonia e di rendere omaggio ad un gruppo di atleti che riescono a portare avanti in maniera eccelsa sia i propri impegni sportivi sia quelli lavorativi o di studio. Eccellenze molisane che proiettano la nostra regione e il Cip Molise tra i migliori d’Italia per qualità e quantità di allori prestigiosi conquistati in diverse discipline sportive. Un plauso va a loro, alle loro famiglie che li sostengono e alle rispettive società sportive di appartenenza che con loro sono stati artefici di risultati straordinari”. Ovviamente orgogliosa e soddisfatta si è detto il Presidente del Cip Molise, Donatella Perrella. “Era giusto premiare questi atleti che durante i mesi estivi hanno conquistato delle vittorie strepitose che hanno portato onore ed entusiasmo in tutto il comparto paralimpico regionale. Sono atleti di primissimo piano, molisani doc, che ci hanno fatto emozionare ed esultare ad ogni loro gara. La nostra è una grande famiglia ed è per questo che oggi ci siamo riuniti insieme ai genitori, alle famiglie, ai tecnici, ai Delegati regionali e Presidenti di federazioni, ai loro sostenitori per festeggiare giustamente il loro talento cristallino e la loro determinazione. A loro un grazie di cuore da parte di tutti noi ed un abbraccio affettuoso”.

Commenti

commenti