25esima edizione della Coppa Mar Tirreno: Hidro Sport, splendido terzo posto a Livorno

541

Strepitoso risultato della Hidro Sport alla venticinquesima edizione della coppa Mar Tirreno, importantissimo meeting internazionale di nuoto svoltosi a Livorno lo scorso week end. Davanti a 31 società partecipanti in rappresentanza di 11 regioni e alla rappresentativa Ticinese, il team molisano ha conquistato il terzo posto nella graduatoria finale in una kermesse che ha visto, tra gli altri partecipanti, anche gli olimpionici Federico Turrini, Stefania Pirozzi, Chiara Masini Luccetti e Carlotta Toni.
Il medagliere finale parla di 26 medaglie a favore della società molisana: 5 ori, 10 argenti e 11 bronzi con ben 22 finali conquistate e disputate dai nuotatori gialloblu.
Nella categoria Esordienti A femminile, Alicia D'Agnone trionfa nei 50 stile libero e oltre all'oro porta a casa un argento nei 100 stile e un bronzo nei 200 stile; meritato podio anche per Alessandra Arbotti (argento nei 100 rana e bronzo nei 50 stile) e per Maira Miranda (terza nei 200 misti). Ottimi piazzamenti per Lorenza Santoro nei 50 stile e Alessandra Arbotti e Annalaura Mariano nei 200 stile.
Per i colleghi maschietti invece grande tris di Ermanno Tedeschi, secondo nei 50 stile e terzo nei 200 misti e 100 stile. Bene anche Marco Di Lena e Mario Colalillo nei 50 stile, Andrea Rossi nei 200 misti e Antonio Iacovelli nei 200 stile.
Per la categoria Ragazzi femminile, grande gara di Fiorella Colanzi nei 200 delfino, che chiude davanti a tutte e con una buona prova anche nei 200 stile, mentre per i maschi superlativa la prova di Patrick Comodo nei 200 stile, nuotati in 2'04''33 con primato personale disintegrato e conquista del pass per i campionati Italianiestivi di categoria; per Patrick anche un ottimo bronzo nei 100 stile. Un meritato terzo posto anche per Mario Gallesi nei 50 stile, chiusi in un tempo molto interessante. Nei 200 stile buona gara di Davide Sabella.
Nella Juniores femmine, secondo posto e primato personale per Lucia Benini nei 200 stile, che conduce una buona gara anche nei 200 delfino, insieme a Francesca Santoro. Buon responso infine per Gaia Miele nei 200 stile e per Melissa Comodo nei 50 dorso.
Tra i pari categoria maschi fa parlare di sé Alessandro Benini: oro nei 200 dorso e argento nei 100 dorso e 200 stile, qui anche con primato personale. Buon piazzamento per Andrei Iannantuono nei 200 delfino e 200 misti e per Emilio Orlando sempre nei 200 misti.
Negli Assoluti femmine ben tre argenti per Giulia Calabrese, conquistati nei 50, 100 e 200 dorso. Tra gli uomini non poteva mancare l'acuto di Cristiano Hantjoglu: trionfatore nei 50 delfino e 100 dorso, lascia il segno anche nei 50 e 200 dorso, dove arriva secondo, precedendo il compagno di squadra Francesco Gatti, terzo. Per Gatti anche un altro ottimo piazzamento nei 100 dorso, dove ha conquistato il bronzo e un'ottima gara nei 50 dorso. Ottimi tempi infine sia per Arturo Spina nei 200 rana che per Alessandro Benini nei 50 stile.
Ottime prove anche da parte di tutti gli altri finalisti che, pur non giungendo sul podio, hanno condotto gare esemplari: sono Lorenza Santoro e Benedetta Sangregorio nei 100 dorso, Marco Di Lena, Davide Sabella e Melissa Comodo nei 100 dorso, Antonio Iacovelli, Andrea Rossi e Fiorella Colanzi nei 100 delfino, Maira Miranda, Mario Castagnoli e Arturo Spina nei 100 rana, Lorenza Santoro, Marco Di Lena e Mario Gallesi nei 100 stile.
"Partecipare a kermesse di questa portata è molto importante per i ragazzi, soprattutto sul piano del confronto con altre realtà natatorie molto competitive; se a tutto questo aggiungiamo l'ottenimento di risultati semplicemente strepitosi, possiamo dire che l'esperienza vissuta a Livorno é stata un vero successo. Il tutto è stato possibile grazie ad un eccellente spirito di squadra e grande lavoro svolto dai tecnici e da tutta la struttura" ha commentato Toni Oriente, tecnico e presidente della Hidro Sport.

Commenti

commenti