V edizione del Presepe Vivente a Sant’Elia a Pianisi

504

Si svolgerà sabato 28 dicembre 2013 dalle ore 19:30 e domenica 5 gennaio 2014 dalle ore 18:30 a Sant’Elia a Pianisi con ingresso in Via Palermo, nei pressi della Fontana della Pace, la rappresentazione sacra del “Presepe Vivente”. Come San Francesco portò il presepe a Greccio, così a Sant’Elia, grazie ai frati e a tanti giovani volenterosi, fu realizzato nel 1998 il primo presepe vivente, che coinvolse grandi e piccini. Da cinque anni è l’Associazione GENI.U.S. a riproporre questo magico evento, con la collaborazione della Parrocchia Sant’Elia Profeta di Sant’Elia a Pianisi e il patrocinio del Comune di Sant’Elia a Pianisi.

La rievocazione vedrà protagonisti circa 70 figuranti ed una complessa macchina di addetti alla preparazione di luoghi, di costumi, di materiali dell’epoca e di arredo faranno rivivere per le strade del paese la suggestiva notte della Natività.
Anche quest’anno, data l’impossibilità di realizzarla nella storica zona del Casale, abituale location, la manifestazione si svolgerà “p’é casërë nòvë” (Via Bari-Via Pozzo Leone), dove si ridarà vita all’antica città di Betlemme con mercati, locande e botteghe.
Con questa iniziativa l’Associazione GENI.U.S. si propone di ridestare la sensibilità della gente verso i valori fondanti la tradizione cristiana, di recuperare una cristianità cosciente attraverso l’esegesi biblica necessaria per comprendere i personaggi e le situazioni dell’Evento rievocato, di promuovere la socializzazione al di là dell’età, delle professioni e di altre affinità che creano gruppi privi di contatti, di impegnare in attività creative, conoscitive ed educative tutte le fasce generazionali per sfuggire all’apatia che sembra caratterizzare la quotidianità nei piccoli centri e di valorizzare piazze e strade del paese sempre più disabitate e abbandonate.

Commenti Facebook