Trivento/”Rocciamorgia d’autunno”, una giornata dedicata ai racconti e alla narrazione della prima edizione 2017 di “Rocciamorgia

149

Domenica 12 novembre, presso la sala polifunzionale del Comune di Trivento, dalle ore 16.00 e fino a tarda sera si svolgerà "Rocciamorgia d'autunno", una giornata dedicata ai racconti e alla narrazione della prima edizione 2017 di "Rocciamorgia. Il Molise di Mezzo tra arti e cultura", manifestazione promossa dall’associazione “Il Molise di Mezzo” che si è svolta dal 28 al 30 luglio 2017 a Salcito, Pietracupa e Trivento, direttore artistico Antonio Seibusi.
L'evento autunnale di domenica 12 novembre ha come obiettivo quello di presentare documenti e reportage fotografici, filmati, e articoli giornalistici sull'evento. Verrà data voce ai protagonisti di Rocciamorgia. Artisti di arti visive, tra cui l'artista romana di media art Chiara Passa, poeti, quali Franco Arminio, Adelelmo Ruggeri e Andrea Lanfranchi, scrittori, tra cui Antonio Pascale, Angelo Ferracuti, l'innovatore Carlo Infante esperto di performing media, attori, come Pino Quartullo e Gianni de Lellis, originario di Trivento, cantanti, musicisti, ma anche professionisti, studiosi del territorio e della società, politici e rappresentanti delle istituzioni saranno presenti in diverse forme mediatiche a dare la loro testimonianza dell'esperienza in Rocciamorgia e il loro impulso innovativo per la riflessione partecipativa sulla programmazione della seconda edizione 2018. Durante la serata verrà ricordato l'omaggio a Francesco Jovine attraverso la voce della nipote Ilaria Jovine e saranno proiettati dei corti che sono stati presentati all'ultima edizione di "Molise Cinema" a Casacalenda 8-13 agosto 2017.
La manifestazione è organizzata in collaborazione con l'associazione SAE 112 Onlus che promuoverà e presenterà le azioni di volontariato e di prevenzione, con particolare riferimento al soccorso e alle manovre di disostruzione pediatrica. Un segnale importante che indica la strada del mettere insieme energie e sinergie tra le associazioni del territorio.
L’evento si concluderà con la degustazione promozionale di prodotti tipici locali.

Commenti

commenti