PREMIO FABRIZIO DE ANDRÈ “Parlare Musica” – XVI Edizione 25-26-27 agosto Pietracatella (CB)

382

Tre giorni di musica e 38 gruppi di artisti da tutta Italia animeranno il borgo
molisano
SEMIFINALI NAZIONALI
scaletta-semifinali
Dal 25 al 27 agosto il borgo molisano di Pietracatella, in provincia di Campobasso, ospita le semifinali
nazionali del Premio Fabrizio De Andrè “Parlare Musica” – XVI Edizione organizzate dall’Ass. Cult. Cous
Cous e dirette da Luisa Melis, in collaborazione con l’Associazione “Creuza de ma” di Pietracatella, con il
patrocinio della Fondazione Fabrizio De Andrè Onlus.
Le tre serate saranno condotte da Dario Salvatori
3 giorni di musica e 38 gruppi di artisti da tutta Italia
si alternano su un palcoscenico al centro del paese
di fronte alla piazza intitolata a DE ANDRÈ
Tra questi, dodici accederanno alle serate finali del Premio.
In Molise la tre giorni sarà patrocinata dall’Assessorato alla Cultura della Regione Molise, dai Comuni di
Pietracatella (CB), Riccia (CB), Molise (CB) e Pettoranello del Molise (IS), dalla Pro Loco Pietramurata, da
Legambiente Scuola e Cultura.
Partner del Premio sono iCompany, Borghi Artistici e il PachaMama.
Lo scopo del premio è quello di stimolare e promuovere giovani autori, compositori, interpreti e esecutori di
musica italiana esordienti o comunque non noti al grande pubblico che abbiano una creatività libera e scevra
da tendenze legate alle mode, ai generi e ai falsi concetti di commerciabilità, al fine di ridare originalità e
vitalità alla produzione artistica. E sono diversi i nomi di noti interpreti del cantautore genovese che da 2010
hanno ricevuto una targa alla carriera in occasione della manifestazione, ricordiamo: R. Vecchioni (2010); V.
Capossela (2011); E. Ruggeri (2012); E. Finardi (2013); F. Mannoia (2014); Piero Pelù (2015); Negrita
(2016); e per la “reinterpretazione dell’opera di Fabrizio” Morgan (2010); M Giovanardi (2011); P. Turci
(2012); P. Barra (2013); Diodato (2014); C. Donà (2015); Clementino (2016).
Felice la scelta di fare le semifinali a Pietracatella, paesino dell’entroterra molisano, visto che da tre anni
promuove una riflessione sulle opere di Fabrizio De Andrè grazie al concorso nazionale letterario
“CRÊUZA DE MÄ, F. DE ANDRÈ” (poesia e narrativa) – promosso e organizzato dall’associazione culturale
“Creuza de ma – Pietracatella”, con il patrocinio della Regione Molise, dal Comune di Pietracatella,
dell’Università del Molise e di altre associazioni ed enti. Oltre al patrocinio morale della Fondazione F. De
Andrè Onlus.
PARTNER: ADDO ADDO (applicazione eventi molisani e comunicazione)

Commenti Facebook