Melina Tanno si fa onore e porta in alto il Molise al Festival della Pastorizia di Picinisco

90

Al Festival della Pastorizia di Picinisco ( FR ) , storica manifestazione che si perpetra da decenni sulla Montagna e in paese, dove vengono coinvolti centinaia di attori tra produttori di formaggio, musicisti, personaggi dello spettacolo e dell’enogastronomia Italiana ed Europea, il Molise cala l’asso e, Melina Tanno, supportata dal Club dei Borghi d’Eccellenza, presenta nello show cooking : taccozze spulcariell con laccio e pecorino di Picinisco.
Come potete immaginare, un vero e proprio successo.
Una folla incredibile ha seguito con grande attenzione ed, a fine dimostrazione, gustato ed apprezzato, il ns piatto tipico della transumanza accompagnato con il formaggio pecorino DOP di Picinisco.
Un caloroso pubblico ha più volte acclamato ed applaudito la nostra Melina dando lei il giusto ristoro per una carriera all’insegna della genuinità e dell’inventiva tipicamente molisana.
In meno di un’ara più di 1000 persone hanno potuto goder della specialità che Melina ha voluto regalare ad un pubblico giunto da agni dove d’Italia che nel clou della serata, allietata dall’ormai “ molisano” Monsieur David e tanti altri artisti, ha raggiunto la ragguardevole presenza di circa 10.000 unità in un piccolo Borgo che nel centro Storico non supera i 700 abitanti.
Il Molise che chiama e che , sé chiamato, risponde con eccellenza e grande spirito collaborativo.
Espositori dal Lazio, Marche ,Abruzzo, con Gregorio Rotolo, Portogallo, Puglia, Molise, erano presenti “ Vastogirardi e Casacalenda “, Sardegna, Liguria, hanno offerto il massimo per una manifestazione che rende il massimo.
La giornata del 9 si era aperta con dimostrazioni in ad alta quota che hanno visto una ragguardevole presenza nonostante il caldo e temperature oltre i 40 gradi.
Ancora una volta il Molise dimostra di non temere concorrenza e di non essere inferiore a nessuno.

 

Commenti

commenti