Convegno “Dal femminicidio allo stalking: problema di leggi o di cultura”?

438

Sabato prossimo, 8 marzo, nella sala della Comunità di Larino, alle ore 17 in piazza Pretorio, si svolgerà la conferenza "Dal femminicidio allo stalking: problema di leggi o di cultura?". Ospite d'eccezione del Centro di Servizio per il Volontariato "il Melograno" la dottoressa Annamaria Gatto, Presidente della V Sezione Penale del Tribunale di Milano, da sempre impegnata sul tema della violenza contro le donne e sui soggetti vulnerabili, tra gli altri, presidente del collegio giudicante del cosiddetto processo "Ruby bis".

In tempi di rapidi cambiamenti, di innovazioni epocali, ciò che fa più fatica ad entrare nella logica dei pur indispensabili mutamenti è l'ethos relativo al rapporto fra i sessi. Se, da un lato, alle donne si aprono scenari di responsabilità sociali e politiche, dall'altro, la loro vulnerabilità nei confronti di violenze perpetrate dagli uomini, spesso quelli più vicini, sembra farsi più insuperabile, nel silenzio, spesso assordante, di quella società che dovrebbe esserne il naturale antidoto.

Offrire alle donne, nel giorno loro dedicato, un concreto motivo di speranza, attraverso una riflessione mirata ad un sempre più concreto empowerment circa gli strumenti a loro tutela finalmente adottati dalla legge, è la scelta che il CdS "il Melograno" ha fatto, nell'ottica dell'impegno per una complessiva crescita di quella società civile di cui il volontariato vuole essere fermento e lievito.

Commenti

commenti