Venti imprese firmano il protocollo d’Intesa per il Distretto Moda Molise Sannio

454

Distretto Moda Molise Sannio: siglato l’accordo in provincia con una ventina di imprese che hanno sottoscritto il protocollo d’Intesa predisposto dall’Associazione  Euridit Molise e la provincia, ufficio delle politiche attive del lavoro. L’importante firma per la nascita del Distretto Moda Molise-Sannio è stata “benedetta” anche dall’Assessore regionale alle attività produttive e per lo Sviluppo Economico Massimiliano Scarabeo.” Per il Molise una giornata importante, massima disponibilità della regione e del sottoscritto per questa iniziativa che va nella direzione da tutti auspicata.” All’Assessore Scarabeo gli fa eco l’Assessore provinciale alle attività produttive Gaetano Marucci:” Da qui parte un’azione forte, di coesione territoriale per risollevare le sorti dell’economia molisana. Il settore moda deve ritornare ad essere settore trainante di tutta l’economia della provincia e dell’intero Molise.

Porterò in consiglio provinciale l’argomento perché venga deliberato dall’assise provinciale in favore di questa iniziativa che ora deve trovare le giuste coordinate a livello di risorse regionali e comunitarie. Un passo importante senza dubbio per dare risposte concrete a tanti piccoli imprenditori dell’indotto dell’Ittierre, da troppo tempo messi in ginocchio da una crisi senza fine.”  A firmare il protocollo d’intesa una ventina di operatori del settore che sono stati guidati dall’Assessore del comune di Castelpetroso Vincenzo Cicchino che crede in questa idea di distretto per una intesa di rete di imprese. Come ha spiegato Giorgio Gagliardi di Euridit Molise “l’idea portante del Distretto Moda Molise-Sannio è quella di un progetto chiaro, di consolidamento e di sviluppo del settore senza lasciare indietro nessuno.  Una sorta di marketing territoriale per le eccellenze manufatturiere e artigiane che hanno rappresentato e rappresentano ancora la spina dorsale dell’economia molisana. Qui abbiamo la possibilità di portare altre esperienze, buone pratiche come quella del comune di San Marco dei Cavoti o della Natuzzi.”Infine, sempre Gagliardi, annuncia che l’associazione insieme a un vasto partenariato tecnico e scientifico lanceranno un programma multiregionale teso a far emergere le potenzialità dei territori. “Tutto questo-conclude Gagliardi- lo faremo ricordando la figura di Francesco Casale, giornalista di spessore al quale ci ispiriamo per iniziative di ampio respiro, sul piano sociale oltre che economico e culturale. “ Per il Distretto Moda Molise-Sannio ha firmato pure la dirigente scolastica Annamaria Pelle del Liceo Artistico “G. Manuppella” per l’attivazione di percorsi formativi volti a favorire l’inserimento dei giovani nel settore moda.
                                                                                      

Commenti Facebook