“U Natale de Mammuccia”, successo per la commedia di Tonino Armagno

105

Un auditorium gremito di gente, con i suoi calorosi applausi e le sue sonore risate, ha dato il ben tornato sul palco, alla compagnia 86Cento – Compagnia Amatoria di Teatro e la sua commedia natalizia.

La famiglia e le tradizioni sono alla base dello spettacolo messo in piedi dall’energica Patrizia Civerra insieme al suo instancabile team di attori della compagnia, tornata sul palco dopo il grande successo della commedia “Un Prete m’inguaiò”, messa in scena in maggio e settembre 2018 a Campobasso.

Per queste feste di Natale, la compagnia ha voluto porgere gli auguri nel modo più originale possibile mettendo in scena “U’ Natale de Mammuccia”, una commedia scritta dal campobassano Tonino Armagno, autore di opere teatrali, testi letterari e poesie scritte nel dialetto della sua città natale.

Gli attori, grazie alla grande spontaneità, sono riusciti a strappare applausi e risate da tutti gli spettatori presenti. Inoltre, grazie alla voce narrante che ha introdotto le scene, la platea è riuscita ad immedesimarsi perfettamente nel contesto narrato nella commedia di Tonino Armagno.

Lo spettacolo, rappresentato questa sera presso l’auditorium “Arturo Giovannitti” dell’ex GIL di Campobasso, sarà replicato anche nella serata di oggi mercoledì 5 dicembre. La commedia avrà inizio alle ore 20:30 e vi farà immergere nel pieno spirito natalizio grazie anche all’accompagnamento musicale di Giuseppe “Spedino” Moffa che si esibirà prima dello spettacolo teatrale.

LA TRAMA
Campobasso, 1910: Mammuccia è un’anziana signora che si prepara a vivere la vigilia di Natale. Nonostante le difficoltà economiche nella quale riversa, la festa diventa l’occasione ideale per passare del tempo in compagnia della famiglia e riscoprirne l’amore, il rispetto e soprattutto l’importanza delle tradizioni natalizie. La vicenda ruota attorno alla figura di Mammuccia che, insieme alla sua famiglia, alla gestualità degli interpreti ed il dialetto campobassano, permette di riscoprire la bellezza delle tradizioni e l’importanza del tramandarle alle future generazioni.

LA COMPAGNIA
86Cento – compagnia amatoriale di teatro è nata nel 2018 all’interno dell’Associazione pro Crociati e Trinitari per le Rievocazioni Storiche Molisane, guidata dal Presidente Giuseppe Santoro, storico sodalizio campobassano che opera per mantenere vive la storia e le tradizioni del territorio molisano in regione e sul territorio nazionale. Dopo il successo registrato da Siparietto Campobassano, un viaggio virtuale nel tempo e nella cultura tradizionale della città realizzato ad Aprile 2018, la compagnia debutta al teatro con Un prete m’inguaiò, commedia in due atti in libero adattamento di Mettimmece d’accordo e ce vattimme del commediografo napoletano Gaetano Di Maio. La commedia ha riscosso un grandissimo successo a tal punto da registrare sold out per entrambe le serate programmate al Teatro Savoia di Campobasso; inoltre ha richiamato l’attenzione del pubblico anche per le repliche dello spettacolo organizzate in occasione della XXII edizione Festival Nazionale del Teatro popolare e della tradizione di Campobasso ad agosto 2018 ed per l’evento Vivi La Tua Città 2018, mettendo in scena detta commedia nella suggestiva piazza San Leonardo del capoluogo molisano.

Commenti Facebook