Turismo: Italia quinta nel mondo in termini di spesa e in termini di numero di turisti

1056

Dall’indagine di Bankitalia sul turismo emerge che l’Italia è la quinta destinazione turistica del mondo sia in termini di spesa e sia in termini di numero di turisti. Per quanto riguarda la spesa, comparando  i dati del 2000 con quelli del 2013, al top ci sono gli Usa dove la spesa dei turisti internazionali ha raggiunto quota 130 miliardi di euro. Poi la Spagna con 47 miliardi, Francia con 43 miliardi, la Cina che sale al quarto posto con 39 miliardi e l’Italia con 33 miliardi. Al sesto posto la Thailandia che nel 2000 figurava al nono posto. Poi Germania e Gran Bretagna con 31 miliardi e nona l’Australia con 24 miliardi.
Se si guarda al numero di turisti, prima la Francia con 85 milioni di visitatori internazionali, poi Stati Uniti con 70 milioni, Spagna con 61 milioni, Cina con 56 milioni, Italia con 48 milioni, Turchia con 38 milioni, Germania con 32 milioni, Gran Bretagna con 31 milioni, Russia con 28 milioni, Thailandia con 27 milioni, Malesia con 26 milioni.
Gli stranieri che arrivano in Italia spendono di più degli italiani che viaggiano all’estero di conseguenza sorride la bilancia turistica il 2014 si è chiuso con un avanzo di 12,52 miliardi di euro.
Le buone notizie non finiscono qui. Perché, torna a salire, dopo cinque anni anche la spesa dei turisti italiani all’estero che partono anche per lavoro e per studiare. Lo scorso anno la spesa per viaggi di studio è salita del 28% a quota 1,4 miliardi. I viaggiatori stranieri concentrano la loro spesa nel Lazio, quasi 6 miliardi, seguono Lombardia,Veneto e Toscana.
In Italia, i turisti che spendono di più sono i tedeschi con 5,1 miliardi, seguiti dagli americani con 4 miliardi, avanzano britannici, svizzeri e francesi,si affacciano come nuovi protagonisti cinesi e polacchi,ottimi da parte di tutti i giudizi su bellezza, paesaggio, sicurezza, alloggio e informazioni, grazie anche al web. Poco più che sufficiente il giudizio sui prezzi.
Alfredo Magnifico

Commenti Facebook