Truffe on line. Chiusi 13 siti, arresti a Pescara e Campobasso

413

polizia-postale1La Polizia Postale di Roma ha concluso una vasta operazione contro un’organizzazione criminale dedita alle truffe online che ha fruttato al gruppo proventi per circa 4 milioni di euro.Sono 3 le persone arrestate, 4 quelle denunciate e 13 i siti sequestrati.I tre arresti sono stati effettuati a Pescara e Campobasso, in collaborazione con il Compartimento di Polizia Postale molisano.

Il gruppo realizzava siti per il commercio elettronico con grande precisione e cura dei particolari dando vasta pubblicità sui motori di ricerca più visitati, anche attraverso la stipula di contratti particolari che ponessero sempre tali articoli in posizioni apicali.Le perquisizioni sono state eseguite a Pescara, Campobasso, Ferrara e Livorno. I 13 siti web, tutti attestati in Italia, gestiti remotamente dal gruppo, attraverso società britanniche, per pubblicizzare il presunto materiale hi-tech oggetto delle truffe sono sotto sequestro.

Commenti Facebook