Tessere azzurre: consentito utilizzo trasporto urbano fino al 31 gennaio

464

assessore nagniL’assessore regionale ai trasporti Pierpaolo Nagni rende noto che, in accordo con la Seac ed in merito alla funzione delle tessere di libera circolazione,  fino al 31 gennaio 2014 sarà consentito l’utilizzo degli autobus urbani della città di Campobasso ai possessori delle tessere azzurre, seppure scadute.  “Ringrazio l’amministratore della Seac Costantino Potena per la disponibilità e la sensibilità dimostrata – ha dichiarato l’assessore Nagni –  ma, al tempo stesso, voglio precisare che  non ci saranno ulteriori proroghe. Invito pertanto i titolari delle tessere azzurre che abbiano i requisiti necessari al rilascio della tessera bianca di libera circolazione a farne richiesta per tempo presso gli uffici comunali di competenza.

Detto questo – ha proseguito – diamo la nostra disponibilità a trovare soluzioni alternative per chi, pur avendo un basso reddito, non può accedere, per mancanza di altri requisiti, al servizio di trasporto pubblico gratuito.
Per particolari casi, che dovranno essere segnalati solo e soltanto dai Comuni di appartenenza, verificheremo infatti la possibilità di interessare l’assessore regionale alle politiche sociali al fine di dare risposte concrete ai cittadini.
Deve essere chiaro, però – ha concluso Nagni –  che la questione delle tessere di libera circolazione va improrogabilmente riportata nei limiti imposti dalle normative vigenti”.

Commenti Facebook