Stefano Venditti, un molisano al Premio letterario “Raccontami una Storia”

210

C’è anche il racconto intitolato “Un colore energetico compagno di vita” del giornalista marzabottese, originario di Campobasso, Stefano Venditti tra i concorrenti della terza edizione del Premio Letterario “Raccontami una Storia” ideato e organizzato dalla Eccoci Cooperativa Sociale di Pratocon la collaborazione del Gruppo Estra, con il patrocinio del Comune di Prato e con il supporto della sua sezione Servizi editoriali e del giornale online ”Paese Sera Toscana”.

Il premio ha come obiettivo quello di valorizzare i talenti emergenti e sconosciuti, la sensibilità al tema delle energie, declinate sia nei modi e nelle forme più ampie sia in quelle più consuete, le tematiche sociali la libera espressione della persona.“Le opere ammesse al premio letterario saranno via via pubblicate su paeseseratoscana.it e sul sito web www.eccocistore.it dove potranno essere votate online.

Al termine di questa votazione popolare le prime 25 opere saranno esaminate dalla giuria che stilerà la classifica definitive delle 25 opere selezionate dal voto online.I manoscritti potranno essere votati fino al 15 aprile 2021.

“Chiedo il sostegno e il supporto di tutti i miei concittadini di Marzabotto e di tutti coloro che mi conoscono, sia in Emilia Romagna sia in Molise – afferma Stefano Venditti – mia terra d’origine, per far sì che il mio racconto possa rientrare a far parte della lista dei finalisti del premio letterario “Raccontami una Storia”.

Tutti coloro che avranno il piacere di leggere il mio racconto e che, mi auguro, ne apprezzeranno il contenuto possono collegarsi al sito https://www.eccocistore.it/premio/racconto-color-giallo/ o in alternativa all’indirizzo https://www.paesesera.toscana.it/un-colore-energico-compagno-di-vita/ per votare la mia opera. Il sistema di voto è molto semplice. Al termine del racconto ci sono delle stelle da evidenziare che corrispondono al giudizio del lettore. Un grazie di cuore anticipato a tutti coloro che vorranno aiutarmi in questa ennesima avventura – ha concluso il giornalista Stefano Venditti –“.

Commenti Facebook